Eventi, Friuli, La Cjasaline
comments 3

Da La Cjasalìne alla tavola: edizione speciale

Sì, lo so.
Ho insistito molto su questo. Forse ti uscirà dalle orecchie soprattutto se oggi venerdì 7 settembre 2012 alle ore 19 (e dintorni) non potrai essere in via Garibaldi  12 a San Daniele del Friuli.
Ma sia mai che tu capiti da quelle parti un giorno.

L’edizione speciale è giustificata dai preparativi che fervono. Le prime immagini già sono comparse online, mentre nel mondo delle email mi sono giunte le emozioni dell’ultimo momento.
Un sms qualche sera fa a dirmi: “stiamo riempendo i dispenser”.
Un’email con un racconto stanco ed entusiastico assieme redatto a mezzanotte o poco dopo. Laura e Francesco si stanno dedicando veramente alla causa. Ad una cert’ora ci si aspetta che dormano, invece no. Tocca alle email, agli inviti per stasera. Così può capire che le parole dicano “abbiamo messo 5 chilometri di roba nei dispenser”, ma che la sostanza sia presubilmente 5 chili.

Le prime foto. Così utili per chi per ancora un mese può solo immaginare La Cjasalìne. La prima vetrina si colora dei prodotti biologici Nadalutti di Reana del Roale e dell’olio di Pignano di Rino Lizzi. Tutti prodotti locali. Ah quell’olio quanto rischia di finire nella valigia per Roma 🙂 Dopotutto ho imparato a conoscere l’olio extra vergine d’oliva grazie ad un’altra amica.

La lista dei prodotti è  lunga. So che forse stasera non ci saranno tutte le spezie di Schianchi da Manzano. Ma con un po’ di pazienza arriverà tutto. Qualcosa mi dice che potrebbe esserci anche quella Birra di Meni che Laura mi ha fatto scoprire.

Nel frattempo mi giunge notizia di un altro aneddoto attraverso un’email delle tre di mattina. Qualche giorno fa era venuto il tempo di posare le luci da interno. Una volta sistemate, seppur tra le solite complicazioni tecniche, il tutto sembrava fatto. Salvo poi la sorpresa. Ieri non si accendevano più. Ma don’t worry. E’ stato tutto risolto in ogni dettaglio.

Insomma, insisto ancora, ti devo mandare … in via Garibaldi 12.

Cliccare per vedere meglio la mappa

Intanto, rimando i più esigenti oltre che a San Daniele anche ad alcune ricette con ingredienti disponibili a La Cjasalìne.

Ora dopo aver cliccato sopra le immagini per scoprire la ricetta e scovato gli ingrendienti segreti, non mi resta che tornare alle normali trasmissioni 🙂

3 Comments

  1. pasticciona says

    stiamo per arrivare! e in bocca al lupo,ai due avventurieri del biologico

  2. Ciao! Piacere di conoscere il tuo sito! 🙂 Carinissimo…passerò spesso, non voglio perdermi le tue bellissime foto! Compimenti!
    Noemi
    Baci di Dama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *