Friuli, Vino
comments 3

Cantine aperte

Ho chiesto a Elena del blog Cantine Aperte di presentare la manifestazione, che quest’anno si terrà il 28-29 maggio. Elena le racconta viste dal Friuli Venezia Giulia.

Gli albori

Era l’ultima domenica di maggio del 2007 e venivo svegliata alle otto della mattina da squillanti trilli a ripetizione del cellulare. A quell’ora erano entrati in azione i primi collaboratori di Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia, che si accorgevano con sgomento del temporale che minacciava tutto il territorio e che incombeva come presenza troppo ingombrante.

Le oltre 100 cantine che partecipavano all’iniziativa avevano tirato a lucido le loro proprietà, organizzato banchetti sontuosi e spazi all’aperto, ma ora nulla sembrava come il giorno prima. Grigiore al posto di un sole brillante, nubi contro le speranze di un cielo sereno ed azzurro. Mestamente mi preparavo ma con velocità, volevo verificare fino a che punto la pioggia avrebbe annegato l’allegria di una giornata di festa.

Alle dieci, orario di inizio canonico della manifestazione, stavo già raggiungendo la prima cantina e gocciolone scendevano copiose, quando vedo arrivare in lontananza tra le colline sciami di auto e corriere, cariche di simpatici enoturisti con ombrello ed impermeabile annesso. Allora tutto fu chiaro!

Lo spirito di Cantine Aperte

E’ Cantine Aperte, non sarà certo il maltempo a fermare il popolo festoso ed affezionato di un evento che si ripete da vent’anni e che ha spalancato i portoni delle aziende vitivinicole, dei vigneti e delle bottaie a chi prima di allora non si pensava neanche di invaderli!

Cantine Aperte 2011

Oggi Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia conta circa 120.000 presenze nell’ultimo week end di maggio, che visitano le oltre 100 cantine aderenti all’iniziativa, degustano Friulano, Schioppettino, Ribolla Gialla e Terrano, assaporano i gusti di un territorio di frontiera dalle molteplici sfaccettature. Le aziende vitivinicole sono sempre più ricettive e proattive e per quella giornata realizzano concerti di musica dal vivo, mostre d’arte, degustazioni guidate e molto altro ancora, senza risparmiarsi in tempo e lavoro, ringraziando con cuore ed impegno gli appassionati del mondo e della cultura del vino.

Clicca sull'immagine per scaricare la mappa di Cantine Aperte 2011 in formato pdf.

L’evento ai suoi albori era partito con un’unica giornata di svolgimento, ma si è poi esteso anche al sabato, soprattutto pensando a coloro i quali provengono da fuori regione e vogliono giustamente godersi appieno il territorio in una due giorni enogastronomica. Per loro, e per tutti gli enonauti, è nata la rassegna collaterale “A cena con il Vignaiolo”, che si svolge il sabato sera e coinvolge circa una trentina di cantine che imbandiscono le loro tavole con prelibatezze regionali abbinandole sapientemente ai vini di propria produzione, offrendo menu di grande fascino a costi accessibili.

E’ una delle esperienze che consiglio vivamente, divertente e golosamente appagante allo stesso tempo, il produttore che si improvvisa Cicerone fa sempre tanta simpatia e trasmette appieno il suo vino!

Per l’edizione 2011 di Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia non c’è che l’imbarazzo della scelta riguardo al proprio itinerario, ai mezzi (c’è anche il winebus!), ai vini che si desidera degustare (dalla Vitovska alla Ribolla Gialla Spumantizzata, dal Picolit al Refosco dal Peduncolo Rosso): ben 103 le cantine dal Carso alla pianura, dalle colline fin quasi al mare domenica 29 maggio dalle 10 alle 18. E’ una delle migliori occasioni per apprezzare questo piccolo e prezioso lembo est dell’Italia!

Visita il blog Cantine Aperte. I post sono interessanti. Si va da un meraviglioso Una grappetta al giorno leva il medico di torno al doveros Un calice di solidarietà. Ma gli aggiornamenti sono quotidiani.

Ti segnalo anche l’applicazione per iPhone (gratuita).

3 Comments

  1. Dopo l’esperienza meravigliosa dell’anno scorso non posso certo mancare quest’occasione.
    Lavorando nel settore è fondamentale consocere i produttori, vedere dove producono, i loro terreni e le loro vigne, per poter meglio consigliare i miei clienti!

  2. Elena says

    Rossella grazie mille per l’ospitalità…Cantine Aperte è alle porte, le cantine sono già in fibrillazione…vi aspettiamo in Fvg!

  3. Non vedevo l’ora di andarci ma domenica ho un impegno improrogabile… sarà per il prossimo anno. Ciao Kri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *