Eventi
Leave a comment

5 incontri che vorrei fare in California

Dreaming California, sognando la California. Vi racconto non uno, ma cinque sogni tutti (o quasi) realizzabili in California.

Ti sogno California e un giorno io verrò… Chissà che sia la volta buona con #californiadreambig.

Per farlo, per avvicinarmi e tentare la fortuna, seguo i Dik Dik sognando incontri impossibili.
Lo faccio perché un Paese si conosce al meglio solo quando si è in buona compagnia. E la mia compagnia è fatta di personaggi, certo famosi, certo non del tutto raggiungibili. Ma i sogni sono belli se sono grandi.

I 5 incontri da sogno che vorrei fare in California prevedono:

Abbracciare Alice Waters al Chez Panisse

Alice-Waters-Gilles-Mingasson

Alice Waters l’ho scoperta tramite Ruth Reichl. Un incontro su carta, che può farsi vero allo Chez Panisse, a Berkeley. Nel 1971 Alice Waters e Paul Aratow aprirono i battenti di questo ristorante che puntava e punta tutto sui prodotti locali.
Alice Waters l’ho pure vista da vicino all’American Academy a Roma. Mi ha ispirato una fiducia che le pagine scritte e le ricette avevano solo lasciato intuire. Minuta e determinata. Alice, sono pronta a sentire la tua storia formato Chez Panisse.

Confortarmi con le mele della California di Ruth Reichl

Chi non ha letto Confortatemi con le mele e non ha sognato di essere come Ruth Reichl?
Ruth Reichl è stata a lungo la direttrice di Gourmet. Vorrei avere del tempo per scoprire chi è Ruth Reichl, osservarla e carpire la sua energia, quasi come un’amica. E voglio scoprirla nella California dove Ruth cominciò la sua carriera nel mondo del cibo.

Scoprire San Francisco con Heidi Swanson

Heidi Swanson è l’autrice di 101Cookbooks, in assoluto il foodblog che ha cambiato i miei giorni in cucina. Sfogliare i suoi due libri, Super Natural Every Day e Super Natural Cooking, per me vuol dire imparare a costruire il mondo che vorrei cominciando dalla cucina. Mi immagino dolce perdermi nella San Francisco di Heidi.

Sentirmi come MFK Fisher e degustare la Napa Valley

napa_valley

Lo so, non sai chi è MFK Fisher. Te lo spiego in breve, è una foodwriter che per me potrebbe intimidire anche Ernest Hemingway. Vorrei degustare con lei la Napa Valley d’oggi, per avere uno sguardo unico, disincantato e poetico assieme, del mondo della Napa Valley, fatto di filari d’uva, qualche terremoto e molti esperti di sapori. Seguo Mary Frances Kennedy Fisher perché lei ha contribuito a fondare la Napa Valley Wine Library.

Visitare il Getty Museum con Mark Twain e Julia Child

getty museum

Qui esagero lo so. Mark Twain mi ha insegnato l’ironia con Tom Saywer e Huckleberry Finn. Julia Child mi ha fatto vedere come la cucina deve essere precisione per essere raccontata. Vorrei portare questi due mostri sacri al Getty Museum, un luogo che sogno di toccare con mano da decenni. Dopotutto ho dedicato del tempo all’autobiografia di J. Paul Getty durante quell’adolescenza che voleva portarmi a conquistare il mondo. Ora vorrei solo scoprire la cultura formato California assieme a chi è nato in California, come Julia o chi si è messo a cercare il suo l’oro in California (vero Mark? 🙂 ).

Ora non rimane che sognare e scoprire anche i tuoi sogni legati alla California su Visit California.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *