Antipasti, Pasta
comments 4

Una cena per il buon umore

Vi è mai capito di uscire dal lavoro distrutti più moralmente che fisicamente? O per dirla più terra terra di esservi un po’ innervositi e di aver bisogno di un’attività che possa dar senso alla vostra giornata?

Per me cucinare è questa attività. Così lunedì appena uscita dall’ufficio ho avvertito La Cavia che avrei fatto una cena speciale, con la scusa di dare un tocco diverso dal solito alla settimana che incominciava.

In mente avevo poche idee, forse confuse che spaziavano solamente dai ravioli fatti in casa alle lasagne passando per gli gnocchi. Pensavo anche ad un secondo,ma anche ad un antipasto forse copiato a quelli buonissimi di Hande .

Il banco dell’alimentari del supermercato, il fruttaverdura era ancora in ferie, ha deciso per me. Spero comunque che le telecamere del negozio non siano impazzite a seguirmi tra una cesta e l’altra di verdura mentre tentavo di prendere una decisione.

Rullo di tamburi, il menù per una cena in due è stato:

******************

Frigitelli (o friarelli) con crescenza e pancetta

Lasagne ai fiori di zucca

******************

FRIGITELLI (O FRIARELLI) CON CRESCENZA E PANCETTA

Questa è la ricetta di Hande. Ce l’ha offerta nella cena della scorsa settimana. Sono andata sul sicuro, perché la Cavia li ha adorati. Peccato che il mio salumiere non ha capito cosa volessi quando ho chiesto la pancetta tagliata fine. Io ho avviato al problema comunicativo e al suo cattivo umore

Ingredienti per due persone:

6 Frigitelli

Crescenza

Pancetta tagliata fine e a dadini

Tagliate a metà e lavate, eliminando i semi e i filamenti, i frigitelli. Riempite ciascuna metà con un cucchiaino di crescenza. Nel frattempo saltate in padella la pancetta. Porre sopra la crescenza un po’ di pancetta. Infilzate ciascun frigitello con uno stuzzicadenti. Infornateli per un paio di minuti. Va benissimo anche il forno a microonde (io avevo solo quello).

LASAGNE AI FIORI DI ZUCCA fatte al microonde

Ingredienti per 4 persone

Pasta secca per lasagne

3 zucchine tonde

6 fiori di zucca

1 scalogno

250gr di ricotta fresca

Alici sott’olio

Besciamella

Sale, pepe

Olio extravergine di oliva

Pulite e tagliate a rondelle le zucchine. Tagliate a metà i fiori di zucca ed eliminate i pistilli. Tagliuzzate lo scalogno.

In una padella far rosolare velocemente lo scalogno con un po’ di olio d’oliva. Unire le zucchine e cuocitele per 5-10 minuti. Porre le zucchine e lo scalogno a parte. Saltare per alcuni minuti i fiori di zucca in padella.

Nella teglia fare uno strato di besciamella, zucchine, ricotta, fiori di zucca. Inserire anche 4-5 alici sott’olio. Porre uno strato di pasta per lasagne. Ripetere l’operazione (senza le alici) e distribuirvi sale e pepe-. Completare con uno strato di lasagne e besciamella.

Cuocere nel formo a microonde alla massima potenza per 10-15 min. Aggiungere un po’ di olio d’oliva e cuocere per altri 5 minuti.

La cena è stata gradevole e apprezzata. Così la giornata ha cambiato volto.

Voi cosa fate invece per ridare senso ad una giornata?

Se volete sapere cosa cucino per le prossime cene iscrivetevi alla mia newsletter newsletter

4 Comments

  1. Sono felice che vi hanno piaciuto miei friggitelli. Io avevo fettine di pancetta sottili, e ho avviluppato (?) le friggitelli ripieni con loro (sensa far saltare in padella) e ho metto in forno per qualche minuti.

  2. rossdibi says

    Ciao
    io ho saltato in padella la pancetta perchè avevo solo il forno a microonde.
    Il giorno era cattivo per l’Italia, non per il Canada. Sai i soliti discorsi sul futuro lavorativo qua e la. Era la giornata giusta per preferire il là.

  3. Ciao, che bella cena. Io per alleviare una giornata storta, esco qualche minuto in orto/giardino; prendendomi cura delle piante tutto riacquista una dimensione più amena. Se non ho questa possibilità vado a fare un giro in un garden center…e sicuramente compro qualcosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *