Collaborazioni, Eventi
comments 4

Segnalazioni in partenza

Bye Bye Baby.

Parto. La #myspeciallondon è arrivata.
E’ tempo di prendere la valigia, bella carica ma anche libera per lo shopping londinese, e di avviarmi verso Fiumicino.
Saranno per me dei giorni intensi, off line, niente post, niente tweet, niente aggiornamenti Facebook. Sarò alla ricerca di posti, alla scoperta di persone e a “studiare” al Food Blogger Connect 2012.

Ma non mi va di lasciarti del tutto a bocca asciutta per una settimana intera.
Ecco allora che ti segnalo alcune letture extra Ma che ti sei mangiato. Tra una rubrica e l’altra forse ti sei perso o persa qualcosa.

Comincio con una new entry, presto infatti ne leggerete di belle anche su Cibando. Sono diventata La Gastroscettica.  Prima mi hanno chiesto di presentarmi e io ho cercato di farlo con parole nuove. Dopotutto una foodblogger è un mondo infinito di curiosità e parole. Forse però stavolta quelli di Cibando hanno esagerato, figuro tra Il meglio del web 🙂

 

Ma non finisce qui. Ho scambiato anche due rapide parole in inglese con Food Blogger Connect. Fa sempre piacere superare i confini nazionali. Nulla di che, è un’intervista rapida, sintetica come da richieste. Dopotutto devono presentarsi tutti i blogger che parteciperanno a FBC12 e si prospetta già il tutto esaurito.

 

Ora però bando alle chiacchiere e via alle ricette.
Continua e continueranno i post settimanali su Il Blog del Pane del Mulino Bianco. Senti un profumo di grano? E’ il pane di Matera.
Hai visto che ho fatto la Challa con la pazienza e il mio amore, il lievito madre?
Hai imparato la storia del sandwich, che poi interrogo 🙂
Se poi hai voglia di qualcosa insieme di classico e diverso, perché non fare una quiche con una piadina?
E non dirmi che il cioccolato non ti piace. Non ci credo più dopo tutti i commenti al pane con latte e cioccolato.

Ti ricordo anche della rubrica E birra sia su Honest Cooking.
Questa settimana è testo di ReAle e un patè di olive nere e pomodoro secchi speziato, che ha riscosso un gran successo con la Cavia ed amici vari. Della serie, provalo!
Recentemente poi mi sono distratta a suon di Dark Ale e stuzzichino di ricotta e pecorino, che pure ha conquistato e stupito la sottoscritta.
Poi mi son persa a raccontarti del sidro danubiano e del controverso caso della Radler.
Segnalo ancora il post su La Birra di Meni, tal Comotars e tal menù per un aperitivo tra amici.

 

E se proprio non ti basta ci sono tutti i post di Ma che ti sei mangiato a farti compagnia. Recentemente ricette sono state tortine di mele ed vari piatti per  La Cjasalìne. Ma anche un pane alla ricotta.
Nonchè hai tutto il tempo che vuoi per pensare se il Laboratorio sulla Panificazione a Pastena (Frosinone) ad ottobre fa per te. Ne parla anche il Museo di Pastena e Lavinium.

Buona lettura, buoni commenti e ci si scrive nuovamente ad ottobre.

4 Comments

  1. pasticciona says

    attendo il ritorno carico di souvenier londinesi:foto,cibi,ricette,drink ecc. non c’è limite alla tua curiosità

  2. Ciao! Ti sei divertita?
    E’ stato bello conoscerti, spero di essere stata una buona guida (per fortuna c’era Ornella x il triangolo delle Bermuda;)!
    Quando passo da Roma ti chiamo così mi porti a mangiar e bere buona birra!

    A presto
    Sarah

  3. rossdibi says

    @CiboForMe Siete state due ottime guide. Sabato ho portato una blogger nel negozio di stoffe…e ho fatto qualche acquisto ulteriore anch’io 🙂
    Meno male che ho detto di no a Books for Cooks, la valigia esplodeva al ritorno. Ho però tenuto la card della metro per ogni eventuale ritorno a London.

    Dettagli e racconti a breve. La cosa più bella di London? Gli incontri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *