Biscotti
Leave a comment

Biscotti al cacao e grappa

Mai fermarsi ai primi biscotti di Natale. Mai accontentarsi di un biscotto al cacao. Se di mezzo non c’è la grappa, non è il biscotto giusto

Nella vita ci sono poche cose serie, tra queste primeggiano il Natale e la grappa. Nessun testo sacro o oracolo è stato finora in grado di affermare chi tra i due vada rispettato di più. Quel pizzico di friulanità inside, che ancora conservo, tende a farmi prediligere la grappa. Eppure alla magia del Natale non sono assolutamente estranea.

Mi si dice, a ragione o a torto, che di biscotti non ne ho mai abbastanza. Curiosamente questa voce mi giunge sempre sotto Natale. Destino, fato o casualità mi portarono persino anni fa a battermi per l’estensione all’Italia de The Great Food Blogger Cookie Swap. Fu cosa facile e fu altrettanto semplice non tirarmi indietro gli anni a seguire.
Il 2014 è uno di quegli anni a seguire.

The Great Food Blogger Cookie Swap prevede che ad ogni blogger siano assegnati altre tre blogger, del suo stesso Paese, a cui inviare una dozzina di biscotti. Le ricette vengono svelate un giorno di dicembre. Quel giorno di dicembre è oggi. Guarda tu le combinazioni.

Onorando i convenevoli, ringrazio di cuore Giusy di Photo and Food e Monica di Monydelfina per i loro biscotti. Graditi, gustosi e veloci da far sparire. Mando anche un caloroso saluto  a Il ballo del cervello, La Blonde Femme e Brodo di Coccole che hanno accettato i miei di biscotti.

Non aspettarti però che The Great Food Blogger Cookie Swap sia una passeggiata.Come richiede ogni buon regalo, anche questo è passato per la fase critica ed impervia del: “Quali biscotti faccio?“.
E’ bello regalare qualcosa ad uno sconosciuto, eppure non è facile cucinare per una persona di cui si conosce solo quanto svelato da un blog. The Great Food Blogger Cookie Swap richiede anche di inviare gli stessi tipi di biscotti ai tre blogger che la sorte ha abbinato. E non tutti i blogger sono uguali.

Immaginami impazzita tra libreria e scrivania a tirar fuori una ricetta dopo l’altra di biscotti a tema natalizio. Ho vagliato spezie, dosato ipotetiche caloriche, valutato anche la capacità della posta di far giungere tutto intatto a destinazione. Alla fine hanno superato la severa selezioni i biscotti al cacao de I dolci calendari dell’Avvento, libro originale de La Cucina di Calycanthus.
Ma non è finita qui. Ogni regalo va personalizzato, altra regola d’oro. Ho così aggiunto ai biscotti al cacao un pizzico di grappa. Così Natale e grappa sono onorati e le feste cominciano con un pizzico di energia in più, ancor prima del brindisi iniziale.

Biscotti al cacao e grappa

biscotti al cacao e grappa legati

225 grammi farina di farro
25 grammi cacao in polvere (amaro)
125 grammi zucchero di canna
125 grammi burro freddo
1 uovo
1 cucchiaino di grappa

Setacciare e mescolare assieme la farina col cacao.
Aggiungere e mescolare lo zucchero di canna.
Tagliare a dadini il burro freddo e cominciare a lavorare la farina col burro. Si deve lavorare il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto dalla consistenza sabbiosa.
Poi unire l’uovo e la grappa.
Ora è tempo di amalgamare gli ingredienti seriamente. L’obiettivo è ottenere un composto liscio, omogeneo nei limiti di una pasta frolla.

biscotti al cacao e grappa_food blogger cookies swap

Avvolgere il tutto nella pellicola per alimenti e far riposare in frigorifero almeno un’ora.

Poi dividere l’impasto in tre parti per facilitarne la stesura.
Infarinare il piano di lavoro e preriscaldare il forno a 180°C.
Stendere l’impasto finché è alto circa 3 mm e ritagliare i biscotti usando le formine che si desiderano. Ho fatto dei cuori di cacao alla grappa in pieno spirito natalizio di benevolenza.

Cuocere a 180°C per 10-15 minuti.
Far raffreddare e conservare i biscotti in una scatola di latta.

Per tenersi aggiornati su The Great Food Blogger Cookie Swap cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *