Pasta, Senza categoria
comments 2

Asparagi e soba

La semplicità si nasconde tra asparagi e soba.

Amo la libertà.
Il suo essere tutto e nulla. Il suo essere tua fin dalla creazione dell’idea stessa di libertà.
Non credo che un uomo come mio padre, che ama la routine dell’ordine, possa avere la mia stessa idea di libertà.
Non credo che mia sorella nella sua costruzione della vita e casa perfetta possa sentire la stessa brezza che la parola libertà ha per me.
Non immagino come mia madre possa interpretare la libertà ora che scorrazza tra università della terza età ed orto.
Io sono nella fase dove conta solo una cosa: la libertà della semplicità.

Non ho lussi, se non il sorriso. Non ho bagagli, se non la voglia di viaggiare. Ho molti libri, ma le mie pagine sono i giorni.

Parole e gesti li bilancio. Paure ed ansie le scarto. Voglio e pretendo semplicità. Sempre più, quasi ossessivamente. Non voglio certezze. Pretendo sogni.

E’ la sferzante reazione a tante piccole cose. Non c’è il lavoro di una vita?
Io ho la felicità di una vita.
So vivere di aria, incertezze, precarietà e qui ho scoperto la libertà della semplicità.

Libera ed inafferabile. Piccola più dei papaveri, quelli alti alti delle canzoni di tanti anni.

Sarai felice perché ti piace il pane”  mi disse il nonno Bepi “ti sai accontentare delle cose piccole“.
Così il mio universo diventa anche un mercato, il mercato contadino dei Castelli Romani.
Il mio gioiello sono i primi asparagi, il mio capriccio la soba.
Nel mezzo una punta di peperoncino.

Soba con asparagi

simple season_asparagi

Ingredienti per 2 persone:
150 grammi soba
5 asparagi
1 cipolotto
2-3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaio di acidulato di umeboshi
1/2 cucchiano di peperoncino in scaglie

Pulire e tagliare a rondelle gli asparagi.
Fare altrettando con la parte bianca di un cipollotto.
Saltare in padella asparagi e cipollotto con 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva.
A fiamma bassa cuocerli 5-10 minuti aggiungendo l’acidulato di umeboshi e poco peperocino in scagliessbadge300.

Intanto cuocere in acqua calda la soba. Il tempo di cottura può variare da un tipo di soba all’altro.
La mia soba ha richiesto solo 10 minuti.

Scolare la soba e saltarla in padella con le verdure.
Aggiungere un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e servire.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta mensile Simple and in season.

2 Comments

  1. Che belle le tue parole Rossella…quanto ti capisco.
    Negi ultimi anni ho scoperto il sollievo di togliere, strato per strato, oggetto per oggetto, tutto quello che è superfluo.
    Come te non ho lussi, se non il mio tempo e come decido di impiegarlo, se non le amicizie e afetti che cerco di coltivare al meglio, le passioni che inseguo forse un po’ ossessivamente me che ripagano, errore dopo errore, conquista per conquista.
    Asparagi e soba.
    Una coppia di ingredienti a cui non avrei mai pensato, ma entrambi mi piacciono molto (anche se confesso, per me un buon piatto di udon è imbattibile 😉 )
    Ti auguro uno splendido weekend
    Baci
    Lou

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *