Pane e lievitati
comments 6

Twelve Loaves: pane con cipolle e semi di papavero

E’ innegabile. Amo la cipolla (e l’aglio).
Allo stesso tempo ammiro mia suocera. Peccato solamente che abbia un tallone di Achille, lei la suocera. Infatti, non ama cipolla (ed aglio), mentre la sua giovane nuova le adora.
Ma la vita è comunque giusta. Mia suocera è in vacanza!
Questo significa una cosa: Posso fare il mio pane alle cipolle.

Quasi nello stesso momento in cui mi resi conto diqueto arrivò la chiamata “alle armi” di #TwelveLoaves:” Siamo in agosto e #TwelveLoaves  vuole dei pani saporiti. Dopo un fantastico Luglio ricolmo di pani con la frutta ecco la nostra nuova missione: Pani saporiti, dove il sapore viene dal formaggio, dalle spezie, dall’aglio o dalla cipolla etc.etc. Facci scoprire cos’è per te un pane saporito. Condividi la tua ricetta di pane (veloce o lievitato). Mettiamoci ad impastare“.

Appena ho letto il tema di agosto di Twelve Loave, Pani saporiti, ho fatto semplicemente uno più uno.
Sapori, cipolle, suocera, vacanza, pane. Una rapida occhiata al libro di Bernard Clayton. Ed ecco il risultato: Pane con cipolle e semi di papavero.

Ricco come un pane saporito può essere.
Elegante come solo un pane di ispirazione francese sa essere.
Perfetto come ogni cibo desiderato a lungo è.
Soffice come il pane quotidiano deve essere.

E’ innegabile. Quel pezzo si pane è la mia più grande tentazione.
Non se parla. Lo voglio mangiare fino alla fine. Briciola dopo briciola, morso dopo morso, lo voglio uccidere con il mio amore.
Ma la vita è comunque giusta. Il pane alle cipolle è stato ben accetto a casa.
Questo significa solo una cosa: Posso cuocere il mio pane alle cipolle ancora ed ancora…non appena la suocera ritorna in vacanza.

Pronta a scoprire l’oggetto segreto del mio piacere gastronomico?

Pane con cipolle e semi di papavero

pane cipolle fetta rbd

400 gr farina di farro
150 gr lievito madre rinfrescato qualche ora prima
240 gr acqua
50 gr zucchero di canna
1 cucchiaino di sale
60 gr latte scremato
80 gr burro morbido
1 uovo medio

100 gr cipolla bianca tagliata a pezzettini
1 cucchiaio di semi di papavero

In un’ampia ciotola ho messo la farina di farro ed il lievito madre.
Poi in un pentolio messo assieme acqua, zucchero, latte e burro. Ho scaldato il tutto su una fiamma media e ho mescolato finché il burro si è quasi tutto sciolto. Poi ho aggiunto l’uovo e ho mescolato ancora:
Ho versato tutti questi liquidi nella ciotola ed ho iniziato ad amalgamare gli ingredienti, prima con un mestolo di legno poi con le mani.

Ottenuto un impasto quasi omogeneo ho continuato la lavorazione sul piano di lavoro della cucina.
Ho steso l’impasto e l’ho arricchiato con la cipolla, i semi di papavero ed il sale.
Ho continuato a lavorare l’impasto per altri 5-8 minuti.

Poi ho messo il panetto a lievitare in una ciotola coperta con un cannovaccio leggermente inumidito.
Dopo un paio di ore ho steso l’impasto e fatto le pieghe a libro.
Subito dopo ho dato avvio ad un’altra lievitazione ben più lunga di circa 8 ore.

Dopo le 8 ore, ho dato all’impasto la forma di una pagnotta.
Ho posto la pagnotta sulla teglia del forno, già ricorperta con carta forno.
Ho lasciato lievitare per un’oretta.

Ho preriscaldato il forno a 180°C.
Ho spennellato l’impasto con dell’acqua.
Ho cotto in forno a 180°C per 55-60 minuti.

Non è restato, allora, che aspettare che il tutto si raffreddasse.

pane con cipolle intero rdb

Come il solito ti invito ad unirti a Twelve Loaves:
Le regole sono semplici:

1. Quando posti il tuo pane per Twelve Loaves sul tuo blog, controlla di citare la sfida Twelve Loaves.. Questo aiuterà a seguire tutti i contributi e a diffonderli online. Accertati di rispettare il tema di questo mese: questa è l’unica limitazione imposta alla partecipazione. Il tema di Agosto 2013 è “il pane saporito”.

2. Per piacere linka il tuo post usando il Linky Tool che appare a fondo pagina. Ovviamente inseriscilo solo che rispetta il tema di  Twelve Loaves.

3.Cuoci il tuo pane per Twelve Loaves entro la fine di Agosto 2013 e postalo prima del 31 Agosto 2013.

#TwelveLoaves è una festa amichevole tra blogger incentrata sul pane. Nasce da un’idea di Lora di Cake Duchess. L’Idea che si rinnova ogni mese grazie anche al supporto di Paula di Vintage Kitchen Notes e di Renee di Magnolia Days.

Se usi Twitter segui il tutto tramite @TwelveLoaves  . Su Pinterest verranno raccolte anche tutte le fotografie dei pani di #TwelveLoaves.

Per ogni domanda ci son i commenti qui sotto o contattami su Twitter (@rossella76), FB o via email (rori.rori[@]libero[.]) o scrivi direttamente a Lora @cakeduchess (cakeduchess[@]aol[.]com ).

Le blogger che questo mese hanno lanciato la sfida sono:

Il logo di questa iniziativa oramai internazionale è questo e lo puoi usare anche nel tuo blog.

Powered by Linky Tools

Click here to enter your link and view this Linky Tools list…



6 Comments

  1. Manuela says

    Muoio.Ma dal ridere, Rossella.E penso che mio padre e tua suocera si troverebbero molto bene insieme: lui che mi impediva di fare un normale soffritto nel sugo o un azzardo come delle cipolle arrostite.Anni e anni di negazione prima di andarmene di casa…ma finalmente lui non c’è, almeno non qui 😉
    Sto seriamente pesando di aderire al Twelve loaves!

  2. rossdibi says

    @Manuela Rido con te. A casa di mia suocera niente cipolla ed aglio, guai altrimenti. Durante molti pranzi di famiglia ho sentito parlare con ribrezzo di cipolla ed aglio. “Ma come si fa a mangiarli?” ed io a difenderli.
    Dai, unisciti a Twelve Loaves. E’ facile ed indolore 🙂 E’ veramente il blog-event che seguo con più costanza. Sono ammessi anche pani veloci tipo scones, muffins ….e dato che parlo con una foodblogger posso dire che sono ammessi tutti i lieviti di questo mondo: per torte salate, di birra, lieviti madri.

  3. Manuela says

    Ad agosto spero proprio di farcela,mi leggo bene come funziona e poi prendo la decisione 😀

  4. @rossidibi che meraviglia! pure io adoro cipolla e aglio (e mi trovo sempre dei compagni che non li sopportano XD)
    comunque sia tu usa a tuo favore il fatto che aglio e cipolla rafforzano il sistema immunitario 😉
    andrò a spiare twelve loaves, e se non lo conoscessi già ti segnalo Panissimo un evento creato da Barbara (www.myitaliansmorgasbord.com) e Sandra (www.sonoiosandra.blogspot.com)
    il principio é simile, non ci sono restrizioni in merito alla tipologia di pane e lievito!

  5. Pingback: 100% semola, con patate e olio aromatizzato all’aglio ed erbe – 100% semolina, potatoes and olive oil flavored with garlic and herbs – 100% semoule, pommes de terre et huile d’olive parfumée à l’ail et aux herbes | Family,

  6. Pingback: Twelve Loaves: an indian midsummer dream / Twelve Loaves: sogno di una notte indiana di mezz’estate | rise of the sourdough preacher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *