Biscotti
comments 2

Cantucci day

Cominciò per caso. Era una domenica come le altre. Certo mi ero svegliato con in testa l’idea di fare i cantucci fichi e cardamomo per Lucia, che avrei visto tra pochi giorni per la cena dei prigionieri. Ma mai e poi mai avrei pensato di passare un bel lungo e produttivo pomeriggio in cucina a divertirmi con la ricetta dei cantucci.

Così fu e così nacque anche la mia ricetta per Babbo Natale.
Calma, non sto dando i numeri. Su Facebook ho scoperto l’iniziativa di Nutella. Un bel contest, ben retribuito in caso di vittoria a suon di Nutella. Nutella for Babbo raccoglie ricette ed idee decorative col barattolo di Nutella. Io ci ho provato, dopottuto la fantasia di fare cantucci non mi mollava e mi è toccato scegliere anche tra due alternative. Che dura la vita!

Però sono qui non per fare pubblicità agli altri ma per condividere le mie ricette del Cantucci day che si vanno ad aggiungere alla mia raccolta dei biscotti per Natale.
Andando per ordine cronologico:

Cantucci day #1: Cantucci con fichi e cardamomo

Già ho parlato di loro. E quindi ti rimando al post dedicato ai cantucci con fichi e cardamomo.

Cantucci day #2: Cantucci con albicocca e noci

2 uova medie
100 gr zucchero muscovado di canna
80 gr zucchero di canna
30 gr sciroppo d’agave
300 gr farina di farro
8 gr. lievito
40 gr latte
130 gr albicocche secche
50 gr noci
buccia di arancia
poco zucchero a velo

Scaldare il forno a 170°.
Ridurre ridurre a dadini le albicocche secche e le noci. Io ho usato semplicemente il coltello. Il tritatutto non serve.
Con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero e lo sciroppo d’agave finché son gonfie e montate.
A questo punto, con un cucchiaio di legno, incorporare la farina setacciata insieme al lievito.
Unire il latte e amalgamare il tutto.
Unire anche le albicocche e le noci, nonchè la buccia di arancia grattugiata e mescolare bene. In questa fase è necessario un cucchiaio di legno.

Su una teglia mettere un foglio di carta da forno.

Siccome l’impasto è molto morbido, su un foglio di alluminio spargere un po’ di zucchero a velo, con le mani prelevare un po’ di impasto e rotolarlo nello zucchero a velo dandogli la forma di un salamotto.Così è più agevole metterlo nella teglia schiacciandolo un po’ in modo da dargli la forma dei cantucci. Cuocere per 25-30 minuti a 170°.

Togliere la teglia dal forno e tagliare i salamotti in cantuccini. Rimettere dentro il forno acceso per 5 minuti o spento, che si raffredda, anche per 10 minuti.

Cantucci day #3: Cantucci con Nutella e zenzero

2 uova medie
120 gr zucchero semolato
30 gr sciroppo d’agave
325 gr farina tipo 00
8 gr. lievito
80 gr Nutella
30 gr latte
1 cucchiaino di zenzero in polvere
la punta di un cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
45 gr noci
40 gr ciliegie candite
poco zucchero a velo

Scaldare il forno a 180°.
Tagliare in quarti le ciliegie candite e pezzettini le noci. Non serve il tritatutto.
Con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero finché son gonfie e montate.
A questo punto, sempre con le fruste elettriche, incorporare la farina setacciata insieme al lievito.
Unire la Nutella, le spezie ed il latte e amalgamare il tutto.
Unire anche le noci e le ciliegie candite, mescolare bene. In questa fase è necessario un cucchiaio di legno.

Su una teglia mettere un foglio di carta da forno.

Siccome l’impasto è molto morbido, su un foglio di alluminio spargere un po’ di zucchero a velo, con le mani prelevare un po’ di impasto e rotolarlo nello zucchero a velo dandogli la forma di un salamotto.Così è più agevole metterlo nella teglia schiacciandolo un po’ in modo da dargli la forma dei cantucci.
In questa ricetta l’impasto risulta più morbido dei precedenti (e seguenti). Dovrai aver cura di sistemare bene i filoni. Dopo averli posti sulla teglia ridefinisci, con le mani piene di zucchero a velo, cercando di contenere l’allargamento dell’impasto. Funzionerà.

Cuocere per 30 minuti a 180°.

Togliere la teglia dal forno e tagliare i salamotti in cantuccini. Rimettere dentro il forno acceso per 5 minuti o spento, che si raffredda, anche per 10 minuti.

Per sostenere questa ricetta, votala su Facebook! In fondo alla pagina Facebook trovi le varie proposte. Per trovare la mia clicca su “Solo Ricette” e “ordina per data”. Almeno per ora compaio prima avendo inserito per ultima la ricetta. Gli ultimi saranno i primi…per poco 🙂

Cantucci day #4: Cantucci con Nutella e grappa

2 uova medie
80 gr zucchero muscovado di canna
110 gr zucchero semolato
310 gr farina di farro
8 gr. lievito
50 gr Nutella
20 gr latte
1 cucchiaio (10 gr circa) di grappa
1 cucchiaio di caffè
60 gr nocciole
poco zucchero a velo

Scaldare il forno a 170°.
Tagliare in quarti le nocciole. Non serve il tritatutto.
Con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero finché son gonfie e montate.
A questo punto, sempre con le fruste elettriche, incorporare la farina setacciata insieme al lievito.
Unire la Nutella, la polvere di caffè,il latte e da non dimenticare la grappa. Amalgamare il tutto.
Unire anche le nocciole, mescolare bene. In questa fase è necessario un cucchiaio di legno.

Su una teglia mettere un foglio di carta da forno.

Siccome l’impasto è molto morbido, su un foglio di alluminio spargere un po’ di zucchero a velo, con le mani prelevare un po’ di impasto e rotolarlo nello zucchero a velo dandogli la forma di un salamotto.Così è più agevole metterlo nella teglia schiacciandolo un po’ in modo da dargli la forma dei cantucci. Cuocere per 25 minuti a 170°.

Togliere la teglia dal forno e tagliare i salamotti in cantuccini. Rimettere dentro il forno acceso per 5-10 minuti.

Le foto sono state fatte sul momento grazie ad Istangram. Se vuoi puoi seguirmi anche  lì.

2 Comments

  1. pasticciona says

    biscotti a go-go e il natale si preannuncia sempre più goloso

  2. rossdibi says

    Ahimè di tutti questi cantucci ne sono rimasti pochi. Troppi amici a cui fare regali ! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *