Zuppa
comments 6

Zuppa piccante di cipolle e zucchine

La prima zuppa del primo freddino dell’autunno 2011 non si scorda mai 🙂
Non potevo crederci quel pomeriggio della scorsa settimana, quando all’uscita dal lavoro scopersi le nubi in cielo e m’accorsi che si dilettavano a piovere. Ma come, siamo già in autunno? Oramai mi ero scordata che dopo l’estate fosse previsto un periodo fresco. Corsi allora saltellante verso casa felice. Sì, felice, potevo fare una zuppa. Quel cibo coccoloso, che riscalda e ti fa sentire quasi abbracciata dalla bontà del cibo.
Ovviamente non è da me abbandonarmi alla solita zuppa. Mi impegnai così nel battere d’ali di un capriccio a dare vita “zupposa” agli ingredienti che popolavano la cucina. La priorità fu data alle cipolle rosse, sognando un giorno di riavere l’autorizzazione della Cavia per una vera zuppa di cipolle 🙂

Ed ecco il risultato molto apprezzato, anche per la sua nota piccante:

Zuppa di cipolle e zucchine

150 gr cipolle rosse
400 gr zucchine
25 gr burro
1/2 peperoncino rosso piccante
50 gr patate viola (le avevo e ne ero innamorata)
poco zenzero fresco grattugiato
circa 700 gr di acqua

Primo passo: tagliare a rondelle la cipolla e a dadini la zucchina.
Passo secondo: sciogliere in una pentola capiente il burro. Unire la cipolla e mescolare. Dopo 5 minuti unire anche la zucchina e mescolare . Sempre sorridendo, perché cucinare è un piacere 🙂
Dopo altri 3-5 minuti viene il turno della patata spellata e tagliata a dadini.
Infine, unire l’acqua e mentre questa si scalda aggiungere il peperoncino tagliato a pezzettini e dopo 10 minuti anche lo zenzero.
Cuocere per altri 15-20 minuti.

Tocco finale: frullare il tutto col minipiner.

Servire con crostini a parte.

6 Comments

  1. Mica male…. e’ anche quello che ci vuole con l’autunno in arrivo.
    Accompagnare con vino rosso corposo o bianco fruttato? (sempre sorridendo….)

  2. rossdibi says

    @CorradoT Se ricordo bene, era un rosso corposo, anche se lo speziato meritava altro. Forse rosso corposo da sorseggiare dopo che l’ultima nota di speziato si era espressa nel palato 🙂

  3. Buona la zuppa, aspetto che però arrivi l’ autunno anche in Sicilia…

  4. Giò says

    ….buona … fai venir voglia di freddo e coccole ; ))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *