Torte
comment 1

Quattro quarti alla Juls Kitchen

Vale a dire plum cake con cioccolata bianca e limone.
Quando cucino per la Cavia ci metto il cuore, quando cucino per il suo compleanno la questione si fa ancora più complessa. Lui adoro il semifreddo al cioccolato bianco, ma con questo caldo e col fatto che la festa era nel terrazzo condominale, non mi sembrava proprio il dolce adatto. Il famoso caso ha voluto che Juls Kitchen quei giorni, non così lontani, pubblicò il post sulla Quattro quarti al limone e cioccolato bianco. Da cui il campanello è suonato…

Chi era? No, suonò un campanello nella mia testa. Era arrivata l’illuminazione sulla strada per la festa di compleanno 2011 della Cavia 🙂 Era ottimo: leggero nell’apparenza, estivo col limone, dal colore deciso nel cioccolato, veloce da farsi. Alla prova dei fatti, poi, una aspettativo è stata talmente confermata che la settimana dopo copiai anche un’altra ricetta di Juls, quella dei muffin al grano saraceno.

Della Quattro quarti al limone e cioccolato bianco ho rispettato la ricetta originale di Juls. Ho ridotto il limone. Ho grattuggiato la buccia di soli 2 limone di Sorrento e ho unito 50 gr di succo di limone. Per il resto la ricetta è sempre:

Plum cake con cioccolata bianca e limone

4 uova medie a temperatura ambiente (nel mio caso 50 g a uovo)
200 g di zucchero semolato
100 g di cioccolato bianco, fuso
150 g di burro, sciolto
2 3 limoni bio, succo (50 gr) e buccia grattata
250 g di farina 00
1/2 bustina di lievito

Ho preriscaldato il forno a 180°C.

Intanto ho sciolto il cioccolato bianco ed il burro nel forno a microonde.Ho montato le uova con lo zucchero per alcuni minuti.

Ho versato il burro fuso e il cioccolato bianco a filo sulle uova e ho continuato a montare il tutto con le fruste elettriche.

Ho unito anche la farina preventivamente setacciata col lievito. Poi è stata la volta della buccia dei 2 limoni e dei 50 gr di succo di limone (hai letto giusto, 50 grammi non ml).

Ho versato il tutto in uno stampo rettangolare da plum cake (di 28 cm) precedentemente imburrato ed infarinato e lasciato cuocere a 180°C per 50 minuti. Col mio forno anche 45 minuti sarebbero stati sufficienti.

Una torta ottima che consiglierei alla mamma per il papà. Ha un sapore veramente equilibrato. Ammetto di aver temuto per le dosi del limone, ma il risultato finale lo definirei perfetto.

Grazie  Giulia, alias Juls Kitchen!

1 Comment

  1. roberto says

    Limone e cioccolato bianco sono un abbinamento inusuale ma decisamente intrigante!
    Chapeau a te e a Juls

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *