Senza categoria
comments 4

Oggi si festeggia

Si festeggia Miss Fiorella, una cara, dolce eppur determinata sorellina.
Gli anni si ottengono per differenza aritmetica dai miei 35, semplicemente sottraendo 8.
Le nostre conoscenze matematiche fanno comprendere agevolmente che Miss Fiorella sta navigando in un’età potenzialmente stupenda. Peccato che gli umani, particolarmente quelli di sesso femminile, in quegli anni siano alla ricerca spasmodica di certezze. Certezze che otto anni dopo 🙂 già rischiano di rivelare tutti i loro limiti. Eppure anche le sorelline devono fare la loro strada, provare, capire…ma oggi soprattutto festeggiare.

Miss Fiorella dista al  momento da Miss Rossella quei seicento chilometri, oltre che i costanti otto anni.
Miss Rossella, però, non si lascia demoralizzare. Certo non è più l’epoca geologica dei regali distribuiti per casa secondo un’accorta mappa del tesoro. Ancor più lontani sono le albe vissute nell’atrio del secondo piano ricolmo di regali, mentre Miss Fiorella ed il suo pannolone sgambettavano, cadendo sulla moquet, tra un pacco e l’altro. Niente Barbie tra i regali, niente Memory fatti a mano da Miss Rossella, niente gru di origami appesa sulla porta della comune camera da letto.
Ora Miss Fiorella è grande. Cosa mai le si può regalare?

Miss Rossella sarà fissata con la cucina, ma anche Miss Fiorella sta incominciando ad avere curiosità in materia. Già è stata convinta, coi fatti, a farsi la polenta in casa, con la calma dei quaranta e passa minuti. Già è stata introdotta, sempre coi fatti, alla magia del pane fatto a suon di lievito madre. Già è stata sorpresa a scartare la sua attitudine da Scrouge ed ammettere che la qualità può meritare il suo prezzo (grazie a Bonci).

Questo 29 agosto, Miss Rossella ha voluto fornirgli gli ingredienti per provare e capire nuovi sapori.
Chissà se Super Natural Cooking con le sue ricette e spiegazioni ed il ricco carnet di ingredienti sapranno fare la magia?
Semplici biglietti scritti a mano sono stati apposti su quinoa, grano saraceno, semi di papavero, erbe di provenza, alghe, soba, tè, così da spiegare cosa sono e come utilizzarli.

Perchè una sorella maggiore o una grande sorella hanno dei dolci compiti da assolvere, degli esempi da dare. Non basta essere in simbiosi, spegnendo la televisione al secondo goal dell’Arsenal all’Udinese 🙁 Non basta litigare per telefono quel giorno in cui ci si sente nel momento sbagliato. Non bastano le paci fatte dopo i nostri 5 minuti quotidiani di dissenso reciproco. Banale sarebbe anche fermarsi al sentirsi ogni giorni. O cercare quel rapido conforto l’una nell’altra.
I legami affettivi hanno un’anima e le anime  non nascono da sè. Vanno create, coltivate, anche sopportate e costantemente difese. La pigrizia non può aver la meglio su un amore spontaneo, immenso ed inspiegabile come quello tra due sorelline 🙂

…ed i loro ricordi.

4 Comments

  1. Beh fortemente mi commuovi, sei un’anima antica (cit.) cara Rossella
    Buon Compleanno Fiorella, tieniti stretta questa sorella che sa coltivare e difendere i legami affettivi.

  2. rossdibi says

    @Vittorio. A me commuove quella pupattola, da quando mi strinse il mignolo dalla culla.
    E’ un grande desiderio diventato realtà.

  3. Bello come una fiaba il tuo racconto…
    Ed invece è tutto vero, semplice e inspiegabile come i sentimenti profondi.
    Essere sorelle io l’ho sempre pensato così:) e una sottile pungente nostalgia mi chiude il cuore…
    Ancora tanti Compleanni così Fiorella:! c’è una gran bella Rossella vicino a te..)

  4. Cara Rossella devo confessarti una cosa.
    Sin dalla prima volta che ti ho letto ho sempre associato il tuo nome a quello di Rossella O’Hara di Via col vento, anche perchè sono “fissata” a dir poco con questo personaggio e tutto quello che ha a che fare con il films in questione.
    Capirai quando ho letto “miss Rossella”……………
    Hai un cuore proprio grande ed un animo gentile.
    Come Vivien Leigh ami la tua Tara, che in questo caso è Miss Fiorella.
    Non importa se a volte costa fatica e pazienza.
    Tanto sai che da questa terra potrai raccogliere solo dei splendidi frutti.
    Un grande abbraccio a tutte due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *