Antipasti, Friuli
comment 1

Rapid Aperitiv Moments

Ossia come fare un aperitivo casalingo quando si torna dal lavoro con le energie depauperate dalle isterie  lavorative della settimana, ma l’animo già vuole buttarsi su momenti di relax raffinato o comunque diverso dal solito.
La soluzione è semplice. Hai per caso in giro per casa qualche leccornia dimenticata dopo qualche viaggio?
Hai mai sentito parlare dei preparati per focaccia? Sì, lo so, una foodblogger giudiziosa dovrebbe farla da sola la focaccia, ma neanche per lei questo è umanamente sempre possibile. E anche lei vuole viziarsi con le tentatrice offerte della modernità 🙂

Ecco allora nascere i Rapid Aperitiv Moments.
Tornata la bella stagione, quella che impone, più che suggerire, di star fuori, ecco ricominciare gli aperitivi in terrazzo. L’anno scorso avevo suggerito l’Aperitivo Pret à Porter, quest’anno una sua evoluzione.
Ecco cos’è successo venerdì scorso.

Di ritorno al lavoro ho ripreso in mano due souvenir comprati durante l’ultima visita ai genitori e sorella in Friuli: lo sciroppo di fiori di tarassaco dell’ azienda Agricola “Riu dai Mus” di Sutrio (UD) e i tomatilli sciroppati del Casale Cjanor.

Ho allora affiancato le onnipresenti patatine da aperitivo con:

sciroppo di fiori di tarassaco dell’ azienda Agricola “Riu dai Mus” servito su fettine di Pecorino del Lago di Bolsena. Lo sciroppo è fatto di fiori di tarassaco, zucchero, acqua e limone. Il Pecorino è stato scelto a fronte del suo perfetto sposalizio col miele di tarasacco. E il Rapid Aperitiv Moment 🙂 ha dimostrato la perfezione dell’abbinamento anche con lo sciroppo.

tomatillo sciroppato abbinato a fettine di ciauscolo. Il tomatillo non è altro che un pomodorino giallo, che il Casale Cjanor (di cui ho parlato tanto di già nel blog) ha preso a coltivare incuriosito da questo ortaggio.

focaccia. Ho semplicemente preso del preparato di focaccia e l’ho condito metà con olio, sale ed erbe di Provenza e l’altra metà con olio, sale e harissa (spezia usata per il cous cous in Marocco).

E per bere del Sidro di Mela.

Non vedo l’ora di ributtarmi su un Rapid Aperitiv Moment. E tu?

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.