Dolci al cucchiaio, Torte
comments 6

Ciliegie al cioccolato

Ricetta semplice da farsi una volta trovate delle ciliegie all’altezza.
E’ ottima da servire leggiadre agli invitati. Prova a presentarti durante una festa (o un barbecue tra amici 🙂 ) con un vassoio con queste ciliegie al cioccolato. Stupirai perchè non sono fragole e invoglierai facilmente tutti a prepararsi al dessert.
La ricetta e l’idea non è mia. Nasce dal numero di giugno de La Cucina del Corriere della Sera.  La sua semplicità la rende fattibile in qualsiasi cucina dove ci sia un fornello.

Ciliegie al cioccolato

Dosi base

150 gr di ciliegie
50 gr di zucchero
2 dl di acqua (ma qui ho fatto ad occhio)
100 gr di cioccolato fondente

Il primo passo è fare uno sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua che viene scaldata. Poi ho unito le ciliegie e le ho cotte per 5 minuti circa, evitando di portare l’acqua a bollore. Le ciliegie non devono rompersi.

Le ho scolate. Poi ho spezzetato la cioccolata è l’ho fatta fondere in una pentola a fiamma bassa. Ovviamente avevo già lavato e fatto asciugare le ciliegie, torneranno utili a breve. Non togliere i piccioli.

Ho steso un foglio di carta da forno su un piano vicino al fornello. E via con l’avventura.

Ho immerso fino al picciolo le ciliegie nel cioccolato fuso e le ho messe sul foglio di carta forno.

Ripeti l’operazione e lascia raffredare prima di assaggiare 🙂

6 Comments

  1. Buonissime e sorprendenti queste ciliegie al cioccolato.
    Mi sa che una tira l’altra non è vero?

  2. Questa sarà mia! A patto di non finire tutte le ciliegie prima di inzupparle nel cioccolato per poi usare il cioccolato come attività consolatoria 😀

  3. Una bella idea per sostituire con le classiche fragole. Sei stata a Bruges vedo, bella vero? Ma sei scesa anche a Bruxelles? Peccato, potevamo vederci. La prossima volta! 🙂

  4. rossdibi says

    @Annamaria Una tira l’altra of course, sennò che dolce sarebbe 🙂
    @Veru la quantità di cioccolato l’ho trovata perfetta. E’ rimasto solo quel cioccolato utile ad essere mangiato con poche ditate
    @Kristel Bruxelles solo un giorno. Abbiamo fatto due belle passeggiate. Ma la prossima volta mi ricordo di te.

  5. mmm… io che non posso resistere le ho cotte in mezzo bicchiere di vino rosso! da provare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *