Friuli, Pasta
comments 2

Pestat #3: Fotoricetta con quinoa

Andando con ordine, mentre la quinoa cuoce si prepara:

il salame affumicato di Sauris

il formaggio Latteria

Pestat

Pronta la quinoa, dopo circa 15 minuti di cottura e con tutta l’acqua di cottura assorbita, aggiungo il Pestat. Amalgamo la quinoa col Pestat, mescolando ben bene il tutto.
Infine, aggiungo tutto gli ingredienti e mescolo ancora.

Passo finale è servire il tutto ancora caldo.

2 Comments

  1. Ciao, stò tentando di convincere mio marito a portarmi a comprare il Pestat, il casale che hai indicato nel precedente post è a un tiro di schioppo da casa di mia suocera! Lo voglio assolutamente provare! Grazie per avermelo fatto conoscere. Ciao Kris

  2. rossdibi says

    @Kristina Il Pestat è sempre quello 🙂 Tra poche settimane vengo su e ci faccio un salto anch’io. Il prossimo assaggio saranno i ciccioli d’oca, devo aspettare la stagione però.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *