Riso, Vino
comments 7

Colfondo #2 – Risotto ai porri, mirtilli e Prosecco

Dammi una bottiglia di Prosecco Colfóndo di Bele Casel ed io ti farò…del pane e questo risotto ai porri e mirtilli, e non solo.
Per fare il risotto ci vuole del vino, perchè allora non puntare su del buon vino, anzi del buon Prosecco. Ma che dico, del Prosecco Colfóndo. Ma che risotto fare?
Il carattere garbato e rustico insieme di questo Prosecco mi ha fatto pensare a qualche bacca colorata ed ecco la scelte dei mirtilli. I porri, invece, son stati inseriti in maniera decisa nel risotto per quel loro essere parenti della cipolla, che durante la cottura sembrano andarsi a nascondere per poi dare quel tocco in più in bocca. Il carattere del piatto è comunque dato dai mirtilli. Li ho aggiunti 6 minuti prima della fine della cottura, in tal modo durante la cottura qualcuno rilascia il suo succo e colora il piatto. Ma se vuoi avere tutti i mirtilli belli interi, aggiungili 3 minuti prima di fine cottura. Ad arricchire il piatto c’è pure la scelta dei formaggi: Parmigiano e Formaggio Latteria friulano. Stagionature diverse e personalità diverse.
La quantità di Prosecco è notevole, ma tu puoi ridurla di poco. Io ho voluto far cuocere il riso per alcuni minuti non direttamente nel brodo ma nel Prosecco, che qui va oltre la semplica sfumatura.

Ed ecco la ricetta.

Risotto ai porri, mirtilli e Prosecco

Ingredienti abbondanti per 2 persone

70 gr porri (parte bianca ed inizio di parte verde)
20 gr burro salato
180 gr riso
150 gr Prosecco Colfóndo
brodo leggero
40 gr mirtilli

1 cucchiaino di mascarpone
Parmigiano
Formaggio Latteria

Per il brodo: acqua, 1/4 cipolla, 1 carota, qualche chicco di pepe bianco. Il tutto bollito per 15 minuti.

Fatto il brodo, nella pentola ho sciolto a fiamma bassa il burro ed ho aggiunto il porro tagliato a rondelle. Ho fatto cuocere per 5 minuti.
Ho aggiunto il riso e l’ho fatto tostare qualche minuto.

Ed ecco che ho aggiunto l’ingrediente chiave: il Prosecco Colfóndo di Bele Casel.
Ho fatto cuocere il riso finchè tutto il Prosecco non era assorbito.
Assorbito il Prosecco ho continuato ovviamente la cottura aggiungendo al bisogno del brodo.

A 6 minuti da fine cottura ho aggiunto i mirtilli e mescolato delicamente.

Quando il riso è risultato cotto  ho aggiunto, a fiamma spenta, il mascarpone ed i formaggi. Ho mescolato il tutto e ho servito.

Se vuoi un’idea di antipasto con Colfóndo vedi le frittelle di broccolo romano di Senza Panna.

7 Comments

  1. Interessante, sia per l’uso di abbondante prosecco (che a me non sembrerebbe poi troppo), che per l’aggiunta del latteria. Un latteria giovane, immagino? Sul mirtillo qualche dubbio ce l’ho, ma se non provo….

  2. Wow, fantastica combinazione, la proverò di sicuro. Questo è proprio il tipo di piatto che preferisco. :)))

  3. Pingback: Tweets that mention Colfondo #2 – Risotto ai porri, mirtilli e Prosecco -- Topsy.com

  4. Pingback: incursioni | Risotto alla carbonara con Colfondo

  5. Pingback: Risotto ai porri, mirtilli e Prosecco | CucinaPolitica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *