Biscotti
comment 1

In azione per il Natale #13: Meringhe dell’avvento

Tocco finale dopo i tanti biscotti natalizi fatti in questi giorni. Un tocco finale per liberarsi in maniera equa e sostenibile .) degli albumi d’uovo rimasti. Se poi, vuoi rendere ancora più speciale queste meringhe, perchè non usarle per un Mont Blanc rivisitato e velocizzato?

La ricetta veloce e facile delle meringhe è questa:

Meringhe dell’avvento

3 bianchi d’uovo
150 gr di zucchero
150 gr di nocciole tritate finemente (ma vanno bene anche mandorle o noci)
1 pizzico di cannella
(stavolta ho omesso l’aroma di mandorle)

Si montano i bianchi d’uovo a neve ben ferma. E’ questa la fase clou per ottenere delle meringhe ferme. Monta bene i bianchi, che non devono avere assolutamente impurità come traccie del tuorlo. Una buona idea è partire da dei bianchi d’uovo freddi.

Poi si aggiunge lo zucchero, mescolato alla cannella, sempre sbattendo le uova.

Infine, si aggiungono le mandorle mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con un mestolo.

Sulla teglia coperta con carta forno, ho fatto dei piccoli mucchietti del composto usando due cucchiaini.

La cottura è stata fatta a 150°C per circa un’ora. Io lascio le merighe anche qualche minuto nel forno caldo ma spento.

Attenzione poi ai maniaci delle merighe! 🙂

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *