Dolci al cucchiaio, Torte
comments 5

Bi-choco cioccolatino

Dopo lo sfogo di ieri, consoliamoci con un bel po’ di cioccolata…

Che voglia di dolcezza protettiva. E poi doveva nascere qualcosa di buono da un viaggio di lavoro a Paris 🙂
Questa ricetta è facile e dal risultato sorprendente. Ti avverto, potresti sporcarti le mani …di cioccolata amara. La tecnica seguita è semplice: sciogliere la cioccolata ed amalgamarla con le mani. Il tutto è arricchito dalle mandorle, che ho usato in luogo del cocco.

Unica avvertenza: falli il giorno primo, il gusto ne guadagna.
Pronto con la cioccolata bianca e la cioccolata amara?

Bi-choco cioccolatino casalingo

Versione adattata, per una ventina di truffes

150 gr cioccolata bianca
50 gr di panna fresca
una manciata di mandorle tritate

200 gr cioccolata amara (io ce l’avevo da 70% di cacao)
100 gr burro

Si incomincia dall’interno. Ho tagliato a dadini il cioccolato bianco, intanto ho messo la panna nel forno a micronde al massimo per 50 secondi. Ho aggiunto la cioccolata e ho mescolato fino al suo completo scioglimento. Infine, ho aggiunto le mandorle tritate. Fatto questo ho lasciato raffredare per 2 ore.

Dopo un’oretta mi son messa a sciogliere il cioccolato amaro tagliato a dadini col burro, anch’egli tagliato. Ho adottato sempre la soluzione microonde, facendo attenzione a non bollire il prezioso composto. Scaldavo e mescolavo. Sciolto il cioccolato, l’ho lasciato rinfrescare in luogo fresco per 2 ore.

Scattate le 2 ore del cioccolato bianco, ho cominciato a far le palline della grandezza di una nocciola. Le ho, poi, riposte, nel frigo.

Scattate le 2 ore della cioccolato amara, ho cominciato a sporcarmi le mani per arrotolare i cuori bianchi nel cioccolato nero. A completamento della cioccolata scura, ho lasciato i cioccolatini raffreddare. Il che avviene rapidamente come la loro degustazione 🙂

Idee alternative

  1. Invece delle mandorle o del cocco, ti puoi sbizzarire con il pistaccio, le noci o altro.
  2. Puoi distribuire la granella di tua scelta anche sull’esterno.
  3. Puoi arrotolare i cioccolatini in cartine colorate e servirli come veri e propri cioccolatini.
  4. Sfruttarli come regalo natalizio, facendo attenzione però alla “data di scadenza”. O usarli per un aperitivo tra amici.
  5. ….oppure mangiarli 🙂

5 Comments

  1. Pingback: Tweets that mention Bi-choco cioccolatino -- Topsy.com

  2. questa volta ho un giustificato motivo per non annoverare questi dolcetti tra i dolcetti da fare per il compleanno della figlia: hanno le mandorle. però devono essere buonissimi, si vede 🙂

  3. rossdibi says

    @Monica Credo che le mandorle le puoi o eliminare o sostituire benissimo. Preparati a sporcarti le mani e a pulirle 🙂
    @Francesca Prova prova, mi sento sicura. Tutto quel cioccolato non fallisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *