Torte
comments 3

Dessert veloci con la cannella

Veloce è l’ingordigia,
ben si appropria del cibo.
Assaporato, ad altro
lo zelo rivolge.

Pretesa è la fatica
pur in momenti
di svogliatezza:
il cibo vuol mani.

Così si risolve
se di cannella siete ghiotti
il problema.
Due ricette
d’un ghizzo pronte
dalle muse Giallo Zafferano
e Chocolate&Zucchini .
(E in grande coincidenza la seconda ricetta compare anche su FoodLoverOdyssey , ben arricchita di spezie)
Ammessi addattamenti.
Lo spunto prendi dai miei:

 

DATTERI RIPIENI CON RICOTTA

 12 datteri
100 gr di ricotta
50 gr zucchero
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiani di grappa (o altro liquore)
alcune mandorle spellate

Ho lavorato la ricotta con lo zucchero. Poi ho aggiunto la cannella ed il liquore (io come il solito ho fatto ricorso alla grappa della Casina della Vallagarina).
Per comporre il dolce, ho denocciolato i datteri tagliandoli a metà. Ho distribuito dentro ogni metà del composto e poi posto sopra mezza mandorla.
Infine, ho lasciato in frigo per 1-2 ore. Et voilà, il gioco è fatto.

SFOGLIATINE ALLA CANNELLA


1 rotolo di pasta sfoglia
circa 5 cucchiaini di zucchero
cannella in polvere a piacere
qualche pezzettino di burro

Ho iniziato preriscaldando il forno a 190°C.
Ho steso la pasta sfoglia. Ho distribuito sopra lo zucchero e la cannella. Ho aggiunto qualche pezzettino di burro.
Ho arrotolato la pasta su se stessa e l’ho tagliata a rondelle di max 1 cm di spessore.
Ho posto le rondelle sulla teglia coperta con carta da forno.
Ho cotto per 20-25 min. Vanno servite raffreddate. Scompaiono in un attimo.

3 Comments

  1. Le sfogliatine alla cannella te le rubo subito, sono troppo buone..senza togliere niente ai datteri…mamma mia rischio l’ipeglicemia se continuo di questo passo!

  2. Ciao sono Martina e ti scrivo per informarti che su Giallo Zafferano è in corso una raccolta di ricette per il carnevale.
    A carnevale ogni fritto vale, ovviamente l’argomento è la frittura, se hai voglia di partecipare, non devi fare altro che seguire questo link http://forum.giallozafferano.it/carnevale-ogni-fritto-vale/ e dopo una registrazione gratuita che ti richiederà solo pochi click, potrai postare la tua ricotta, la scadenza è prevista per domenica 21 febbraio 2010. Lo scopo della raccolta, oltre che al piacere di condividere e relazionarsi con altri appassionati di cucina è quello di stendere e pubblicare un utile ricettario in pdf scaricabile gratuitamente da tutti. Se Vuoi che anche la tua ricetta ne faccia parte, ti aspettiamo sul forum di Giallo Zafferano. It
    Con simpatia: Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *