Birra, Contorni, Menu
comments 4

Wurstel in insalata e altro

Non so cosa mi abbia ispirato, forse la ricetta della WurstSalat di DeliciousDays WurstSalat di DeliciousDays o forse l’aria da OktoberFest che arieggia questi giorni o forse la voglia di rivivere vecchi emozioni.
Vecchi emozioni, e sì perché durante la bici-vacanza lungo la Romantische Strasse io e la Cavia, a cui è dedicato questo blog, ci fermammo a Roetlingen, ove nella pace del luogo facemmo, una volta asciugateci dalla pioggia torrenziale del giorno, una gran bella cena: a base di WurstSalat la Cavia e di carne con marmellata di ribes io.
La carne con marmellata di ribes l’ho già provata a replicare, con discreto successo, a casa.
Mentre rimaneva da testare la versione domestica ed italiana della WurstSalat.
Ecco allora accorrere in mio soccorso all’improvviso e per puro caso la grande foodblog di DeliciousDays, tra l’altro conosciuta di persona grazie a Vinoroma (alias Hande) un sabato mattino. Insieme a Vinoroma ed una coppia di suoi amici, al suo Teo e a Miss DeliciousDays&Co. mi son concessa un giro educativo nel mercato rionale di via Andrea Doria, quando ancora era on the road.
Ma l’altra sera eravamo solo io e la Cavia. Sul trenino di ritorno dal lavoro mi son detto “Voglio fare la WurstSalat”. Poi però ho sentito un richiamo ancestrale a preparare un menù il quanto possibile a tema.
Ecco allora il:
****************

Il MENU simil TEDESCO

WurstSalat
Purè di patate e sedano
Rape rosse in padella

****************

Ed ecco le dosi seguite:
WURSTSALAT
Ingredienti per 2 persone golose
wurstsalat
2 wurstel (ahimè non tedeschi doc)
5 cetriolini agrodolci (tedeschi)
80 gr Emmental
Un quarto di cipolla rossa
3 cucchiai di liquido dei cetriolini agrodolci
Olio extra vergine di oliva
Aceto vino bianco (ahimè assente)
Sale
Pepe
Ho cominciato tagliando a striscioline i wurstel.
Analogamente ho fatto col formaggio. I cetriolini invece li ho tagliati a dadini e la cipolla a rondelle poi divise in due.
Poi con un tocco da maestri de noialtri ho unito i vari ingredienti e li ho conditi.
Ho assaggiato dopo un po’ per vedere se i gusti si erano amalgamati bene.
PURE’ DI PATATE E SEDANO
Ingredienti per 2 persone
pure 1
2 patate grandi
1 gambo di sedano
Acqua
Ho spelato le patate e tagliate a dadini (piccoli per accorciare i tempi di cottura). Poi ho tagliuzzato anche il sedano. Ho messo patate e sedano in pentola e ho aggiunta tanta acqua quanto bastava a coprirle (circa un bicchiere e mezzo, ma ovviamente dipende dal bicchiere).
Ho cotto il tutto per 20-30 minuti, senza aggiungere sale.
Poi ho scolato la poca acqua rimasta. Ed ho unito un po’ di burro e di latte.
Ho mescolato il tutto riducendolo a purè.
RAPE ROSSE IN PADELLA
Ingredienti per 2 persone, come contorno
1 rapa rossa grande già lessata
Burro
Banalmente, ho fatto sciogliere poco burro in padella e ho saltato la rapa rossa tagliata a fettine sottili.
Ed infine, ho composto i piatti alla tedesca servendo il purè e le rape calde.
Le rape sono piaciute per la loro dolcezza.
La wurstsalat ricordava all’esperto, la Cavia, quella tedesca.
E la birra, la storica Franziskaner Weissbier , ben si sposava col suo sapore di pane, essendo una birra di frumento, alla cena. Viene prodotta ad Erding vicino a Monaco di Baviera. Bevendola noterete le note fruttate ed accenni di banana.
Soprattutto, la trovate facilmente anche al supermercato.
Ahimè il kren non va proprio d’accordo con la Cavia, ma solo con me. Grazie comunque a Laura per avercelo portato dal Friuli, dove la Cavia lo aveva assaggiato a La Ghiacciaia a Udine.

4 Comments

  1. Ottima idea quella di abbinare una weizenbier a questa insalata 😉 !
    A parte che non a caso, viene considerata una “birra da colazione” da consumare con i Weißwurst mai oltre mezzogiorno, penso che la leggera componente citrica di questo tipo di birra vada daccordo con l’agrodolce dei cetriolini.
    E poi la Franziskaner direi che è un ottimo rappresentante dello stile 😀

    Insomma.. non se ne è avanzata una forchettata per caso ? 😛

  2. Sunny greetings from Munich, your Wurstsalat looks great – glad you enjoyed my recipe 🙂

  3. Hi Rossella,
    I made something similar in my blog, inspired by Nickys recipe 🙂
    Thank you for following me too.
    Regards from Portugal, i hope you enjoy your stay here.

  4. rossdibi says

    Thanks to all.
    @Luca di resti non se ne è parlato. L’insalata è finita subito come il resto. Se vuoi si replica, dimmi quando puoi.
    @Nicky it’s a pleasure. Your recipe gave our deutsch memories an opportunity to come back in our minds
    @Moira now I’m going to read your WurstSalat menu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *