Eventi
comments 4

Biscotti quick, easy, good

E’ tardi, siete stanchi dopo il lavoro o siete semplicemente pigri, ma volete qualcosa di buono.

Ecco come ho risolto io il problema, anche per dar modo alla Cavia di mangiare la marmellata di castagne in modo più sano rispetto al semplice ingozzamento di cucchiaiate di marmellata.

Con un po’ di mestizia li ho fatti persino a mia cugina in vista a Udine, sentendo male al pensiero di quanto poco le cucinavo. Infatti il pranzo è stato: pasta cacio e pepe e questi biscotti. Ne è rimasta entusiasta. Incredibile.

Ora spero che faccia questo effetto sorprendente anche su di voi.

BISCOTTI QUICK AND EASY

1 rotolo di pasta sfoglia

3 cucchiai di marmellata di castagne (non esagerate, bastano)

2 cucchiai di noccioli tritate fine

1 cucchiaio di zucchero

Preriscaldate il forno a 220-250°.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia. Distribuite uniformemente la marmellata. Vi suggerisco di stendere uno a uno i cucchiai. Distribuite le nocciole tritate.

Incominciata ad arrotolare da un lato finchè raggiungete la metà della pasta stesa. Arrotolate l’altra estremità fino a raggiungere la metà.

Tagliate i biscotti (0.5 mm di altezza più o meno).

Stendeteli sulla piastra del forno ricoperta di carta da forno. Distribuite sopra lo zucchero.

Cuoceteli per 20 minuti.

Il gioco è fatto.

4 Comments

  1. La cugina conferma: sono deliziosi, uno tira l’altro!!! Tiepidi sono ancor più buoni.

  2. Pingback: Salsa per tacos, Super Tennets e cena veloce « Ma che ti sei mangiato…

  3. @Elisa hai ragione. la crema di marroni o castagne è fantastica, ogni anno vorre tentare l’impresa, ma è così facile comprarla 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *