Eventi
comments 7

Menu for Hope V

Il Natale è un’occasione per essere più buoni, così si dice usualmente. Un luogo comune forse, una ridondanza inutile. Ma questo Natale avendone la possibilità mi è sembrato doveroso partecipare attivamente a Menu for Hope, ossia letteralmente “Un menù per la speranza”. Si tratta di un evento organizzato oramai da cinque anni a questa parte da Chef Pim partendo originariamente dalla volontà di aiutare le popolazioni colpite dallo tsunami del 26 dicembre 2004.

Se in Italia abbiamo la lotteria Italia, il mondo dei foodblogger e loro fans hanno la lotteria Menu for Hope. Ahimè non c’è Carramba o un altro programma popolare a trainare l’evento internettiano, ma l’anno scorso si sono raccolti comunque $ 91.188.

Quest’anno si tratta di aiutare il United Nations World Food Program, in particolare le scuole in Lesotho e altri  programmi di sviluppo in quest’area. Per scoprire velocemente cos’è e dov’è il Lesotho c’è Wikidepia .

Cosa potete fare?

Se siete blogger, offrire dei premi che andranno ai vincitori della lotteria. Non si richiede nulla di astronomico. Dopotutto se avete la pazienza di leggere ancora un po’ scoprire quanto è semplice il premio che offro io per i web surger italiani.

Se invece la vostra generosità va oltre, comprare i biglietti della lotteria. Una peculiarità di questa lotteria è che scegliete voi i premi per cui partecipare.

“Ma che ti sei mangiato …”  offre un Box di sane letture culinarie dal valore commerciale di circa 75 €. Il biglietto della lotteria costa 10 $.

menu-for-hope-1

Ecco la lista completa di cosa vi verrà inviato se vincete:

Cucinare un istante di Donna Hay

Torte dolci e salate di  Delphine de Monlier

In tavola appena colto distribuito Sale & Pepe, versione di pag. 143 del libro di Marinne Paquin

Creme, budini e  dessert distribuito Sale & Pepe, versione di pag. 112 del libro di Laurance e Gilles Laurendon

La grande cucina: Antipasti distribuito da Il Corriere della Sera (Pag.188)

La grande cucina: Pasta distribuito da Il Corriere della Sera (Pag.178)

Antipasti a cura del Gambero Rosso. Distribuito da Il Corriere della Sera

Robois di Natale (una sorta di tè senza teina) proveniente dall’ottimo negozio romano di tè Biblioteq. Confezione da 50 g

Due confezione da 50g di due tè a vostra scelta dal catalogo di Biblioteq (Biblioteq quale attività commerciale non è direttamente coinvolto nell’iniziativa. Sono io che mi impegno a comprare per il vintore il tè che desidera).

menu-hope-2

Il premio potrà essere spedito in Italia e in tutta Europa. Per ulteriori informazioni scrivete su:

rori.rori [chiocciola] libero [punto] it   o  lasciate un commento a questo post.

Le spese di spedizione saranno a mio carico.

Il codice da digitare per il  premio di “Ma che ti sei mangiato” è EU27 e il sito per i ticket è questo:  first giving menu for hope http://www.firstgiving.com/menuforhope5

Altri premi li trovate per l’Europa sul sito di Sara Mrs Adventures in Italy http://www.msadventuresinitaly.com/blog/ .

L’ultimo giorno per le donazioni è il 24 dicembre 2008.

Consigli pratici per l’acquisto dei biglietti online:

Per esperienza personale, se e quando farete la donazione vengono accettate anche senza problemi le donazioni con Postapay, basta che segnate la carta come Visa.

Inoltre, nel modulo da compilare online state attenti. Dovete indicare il premio che volete nella sezione Personal Message (or Comments). Per donare e partecipare all’estrazione del premio che propongo io e se fate la donazione minima dovete scrivere: 1 X EU27. In generale, la regola di indicare “il numero di biglietti che si vogliono per la lotteria” X “codice del premio per il quale si vuole partecipare all’estrazione”. Si possono comprare biglietti anche per più premi.

Le indicazioni ufficiali su cosa fare partecipare sono queste:

Donation Instructions:

1. Choose a prize or prizes of your choice from our Menu for Hope at http://chezpim.com (Scegliete un premio)

2. Go to the donation site at http://www.firstgiving.com/menuforhope5 and make a donation. (Andate sul sito per donare)

3. Each $10 you donate will give you one raffle ticket toward a prize of your choice. Please specify which prize you’d like in the ‘Personal Message’ section in the donation form when confirming your donation.

You must write-in how many tickets per prize, and please use the prize code.

For example, a donation of $50 can be 2 tickets for EU01 and 3 tickets for EU02. Please write 2xEU01, 3xEU02 (Scegliete quanto e per cosa donare andando su ‘Personal Message”, potete anche combinare insieme le donazioni per più premi)

4. If your company matches your charity donation, please check the box and fill in the information so we could claim the corporate match.

5. Please allow us to see your email address so that we could contact you in case you win. Your email address will not be shared with anyone. (Ricordatevi di lasciare la vostra email per essere contattati subito dopo l’estrazione dei premi)

7 Comments

  1. Pingback: Menu for Hope - GialloZafferano Forums

  2. Brava Rossella!
    Mi sono persa un tot di commenti in questi giorni..
    😉
    Un abbraccio

  3. Pingback: Menu for Hope: storia e V edizione « Ma che ti sei mangiato…

  4. Pingback: Menu for Hope: 31 dicembre 2008 « Ma che ti sei mangiato…

  5. Pingback: lotteria con in palio 7 libri di cucina + 3 tè (entro 31 dicembre) - GialloZafferano Forums

  6. Pingback: Il giorno dopo una bella lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *