Opinioni
Leave a comment

Bonilli or not Bonilli ?

Nel mio piccolo mi occupo anche di cose serie.

Non so se avete seguito la vicenda, ma la scorsa settimana il fondatore, ideatore e direttore del Gambero Rosso è stato licenziato. Lo so, è un periodo in cui questo è un fatto quotidiano e può sembrare stupido preoccuparsi di chi ha comunque una reputazione tale da poter trovare subito altri ruoli professionale quando l’Alitalia è lì lì per dirci addio.

Ma certe figure sono un punto di riferimento. Mi permetto solo di darvi l’indirizzo nuovo del blog, dato che il Gambero Rosso ha anche oscurato quello preesistente. L’indirizzo è: http://blog.paperogiallo.net/

Un aspetto curioso della vicenda, è che i mezzi di informazioni tradizionali non hanno diffuso la notizia. Sono stati i tanto diffamati blogger a dare rilievo alla vicenda e solo dopo quotidiani e televisioni.

Si invito a leggere i commenti al post di Bonilli del 14 settembre. Danno uno spaccato di quanta passione ed interessi si possano celare dietro il mondo dei blogger e dell’enograstronomia.

 

Tra l’altro da tutta questa vicenda, mi son messa a leggere ancora più regolarmente il Papero Giallo. Leggendo, leggendo, ho anche fatto l’abbonamento a rivista di cucina anglossassone. Della serie, non si finisce mai di imparare e da ogni evento bisogna tranne fuori il meglio (si fa per scherzare). In realtà, la rivista arriverà a nome de La Cavia. Uomo fortunato, lui sì.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *