Eventi, Menu
comments 5

Un blog event: Menu Q&A session

Quest’anno il mio obiettivo culinario, oltre che imparare a cucinare, è imparare a creare dei menù che possano soddisfare inviati, cuoca, la Cavia e che soprattutto si rilevino quanto più equilibrati.

Ecco allora un’ottima scusa per un Blog Event. Ma sarà un blog event sui generis.

Non vi chiedo infatti un menù o meglio non solo. Infatti tre saranno le fasi dell’evento:

1 – Domande

Voi dovete pormi, porvi le domande che crucciano quando dovete pensare a cosa cucinare per un gruppo di amici.

Ricordate o immaginatevi cosa vi crea problemi quando avete inviato un gruppo di amici a pranzo o cena o picnic o brunch.

Ad esempio, la sequenza temporale dei miei dubbi è:

1- quanti saremo più o meno?

2- Qual è il rapporto tra numero di persone e scelta del menù?

3- Qual è il tema che voglio dare al pranzo/cena/picnic/brunch?

4- Tra quali temi posso scegliere quello da dare al pranzo/cena/picnic/brunch?

5- Come è fatto un’ottimo menù?

6- Quali sono i piatti forti che “devo” presentare per forza?

7- Quali portate veloci da fare posso presentare? Ad esempio patè, creme ecc.

8- Come soddisfare gli eventuali vegetariani?

9- Come soddisfare le persone che non mangiano formaggio?

10- Quali altre particolari intolleranze devo tener in conto?

11- Il pane fatto in casa è un’opzione fattibile?

12- Come tener conto del fattore tempo a disposizione?

13- Come tener contro del fattore “costo” ?

14- ……….

Aggiungete altre domande.

Potete scrivere a rori[punto]rori[at]libero[punto]it con l’oggetto Menu Q&A session-domande .

O semplimente scrivere nei commenti di questo post.

La fase delle domande è aperta fino a fine settembre per tener conto dell’effetto vacanze.

2 – Risposte

Io poi cercherò di raccogliere delle risposte. E poi ?

Se qualcuno di voi vuole autocandidarsi ad essere intervistato mi faccia sapere (meglio se via mail : rori[punto]rori[at]libero[punto]it con l’oggetto Menu Q&A session- Interviste ). Ditemi anche su quale tema vi sentite forte per rispondere via email ai dubbi che un menù può porre.

Intanto contatterò i miei guru culinari per valutare la loro disponibilità a partecipare all’iniziativa.

Infatti, dal 1 ottobre incominceranno le risposte, per lo meno alle domande più frequenti.

3- Esperienze

Inoltre, fino a fine ottobre potrete inviare anche i link delle vostre esperienze in fatto di menù. Siete autorizzate anche a sfruttare un post vecchio relativo ad un pranzo/cena/picnic/brunch fatto da voi. Mandate i link per email a rori[punto]rori[at]libero[punto]it con l’oggetto Menu Q&A session-esperienze .

Da oggi sono in vacanza fino a Ferragosto, quindi scusate per eventuali ritardi nelle risposte alle email.

Potete partecipare ad una, a due, a tutte e nessuna delle fasi del Blog Event.

Se volete potete aggiungere il logo dell’evento ecco il codice:

********************************************************************************************************

For English speaking:

This year my aim, apart learning to cook, is to acquire confidence with the planning of menues for friends.

Plan a menu poses many questions and challenges. My main effort till now it has been to balance guests’, guineapig’s and mine tastes. To be sincere for my point of view, the chef, time is the crucial element around which balance all.

So, that’s a good excuse to propose a Blog Event. An usual Blog Event. It’s more a Menu Q&A session.

Three will be the phases of the Event:

1- Questions

Indeed, you first of all have to write questions, doubts that you had or have or may have around the planning of a menu for a group of friends, collegues and so on. Think to a lunch, dinner or picnic, brunch. What are the issues to address to decide a menu?

For instance mine doubts are:

1- How many guests will come?

2- What’s the relation between the number of participants and the choice of the menu?

3- Which theme choose for the lunch/dinner/picnic/brunch?

4- Which are the themes among which I can choose?

5- What are the element of the optimal menu?

6- Which my most successful food, which I have to present to guests?

7- Which are the quicker recipes I can exploit for the menu? For instance patè, creams and so on.

8- How to satisfy vegetarians?

9- How to satisfy people who don’t eat cheese?

10- Which are the other intolerance I have to keep in mind?

11- Is it a realistic option the home made bread?

12- How to take into account the factor “time” to prepare the menu?

13- How to take into account the factor “cost” to prepare the menu?

14- …… …

Add your questions.

You can write me on rori[dot]rori[at]libero[dot]it with the object Menu Q&A session- Questions

Or just leave a comment to this post.

The Question phase will be open till end of September 2008 given that somebody could be on holiday.

I’ll collect all the questions and then ?

2- Answers

I’ll look for answers.

If you desire to autocandidate for a interview on the Menu Theme let me know (better with an email at rori[dot]rori[at]libero[dot]it with object Menu Q&A session- Interview). Specify the question or the topic on which you are a strong experience or knowledge.

Meanwhile I’ll contact my culinary gurus to have their availability to respond to our questions on Menu.

For the 1st October there will be the first answers.

3- Experiences

Finally you can contribute with your past experiences. You are allowed to send also older post links with your menus. Just let us know what was the menu you proposed to your friends for a lunch/dinner/picnic/brunch all together. Send the link to rori[dot]rori[at]libero[dot]it with the object Menu Q&A session- Experiences

You can participate in one, two, all three, none of the Blog Event Phases.

I can reply to your email from 15th August, before I am on holiday.

5 Comments

  1. fiorella says

    Alcune domande alla mia sorellona amante della cucina:
    cosa si può preparare in anticipo sapendo che, prima di presentarlo alla plebe affamata, è sufficiente una semplice scaldata?
    Se a qualcuno non piace la verdura, cosa gli si può presentare come contorno ad un secondo piatto (che non siano patate)?

  2. Pingback: Blog Event : questions are needed – fatemi domande « Ma che ti sei mangiato…

  3. Pingback: event planning

  4. Pingback: Follow me « Ma che ti sei mangiato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *