All posts tagged: orzo

pane orzo

Pane d’orzo

Pane, pane, pane…cosa c’è di più buono?! Forse la polenta :), ma tornando al cuore di questo post. Pane, stavolta come lo faccio? Semplice con la farina d’orzo. Se trovo qualcosa di nuovo lo provo ed un paio di settimane fa è toccato proprio a questa farina. Te ne parlo solo ora, perché nel frattempo ho fatto e rifatto questa ricetta giocando sempre più con la versione baase del mio mentore immaginario, tal Bernard Clayton. Nel suo New Complete Book of Breads trovai la ricetta di un pane bianco ungherese chiamato Pusstabrot. Non prevedeva orzo in nessuna forma, ma io volli provare. Ti riporto qui le dosi dell’ultimo esprimento di Pane d’orzo fatto e sottoposto al giudizio critico dei blogger romani accolti da Max di Cucina SMS per un brunch domenicale. A noi piacque, a loro pure.

pane fiocchi orzo2

Pane con fiocchi di orzo

Ci sono passioni che non smettono mai di coinvolgerti. Appena arriva il fine settimana ecco la stessa esigenza impellente, quel voler fare che non si ferma neppure dinanzi alla stanchezza del lavoro. E così appena si torna il giovedì a casa, ecco che corro in cucina a rinfrescare l’amato…lievito madre e poco dopo a impastare un nuovo pane. Le mie passioni sono semplici e pure, come il pane. Ma mai lo stesso pane! No, no. Stavolta è toccato alla voglia di utilizzare i fiocchi d’orzo. Una ricerca online, l’idea del pane di farro con fiocchi di avena presa da Vegan Blog e via verso una nuova avventura. Il mattino dopo, una piega al pane e di corsa al lavoro. Perchè se non si va di fretta, che donne moderne si è? 🙂 Al ritorno la sorpresa. L’impasto è diventato quasi una torta, beh originale. Dopo la cottura però il pane è piaciuto, alveoli regolari, non alto, ma morbido e per nulla gommoso. Un po’ di crosta che non guastava. Ecco la ricetta, ossia la ragione …

colfondo orzotto etichetta

Colfondo # 3 – Orzotto ai porri, topinambur e lime con Prosecco

Dammi una bottiglia di Prosecco Colfóndo di Bele Casel ed io ti farò…del pane , un risotto ai porri e mirtilli, ma anche questo orzotto e poi chissà cos’altro 🙂 Questo orzotto si diceva. Nato a seguito di una bella passeggiata tra i mercati romani di Campo dei Fiori e del Circo Massimo. Col mio primo topinambur in mano ho voluto fare un orzotto da un sapore di base delicato e con qualche accento qua e là. Accento nei pezzettini di topinambur e quel loro gusto tra la patata ed il carciofo. E qualche accento di leggerezza quasi estiva nella buccia di lime amalgamata al tutto. Anche qui, come nel risotto i formaggi sono variegati, Parmigiano e Formaggio Latteria e pure Caciocavallo semistagionato. Stavolta però niente brodo, solo acqua calda  leggermente salata. L’orzotto qui viene fatto dagli ingredienti. E vai con la ricetta.

ThirstyThursday

Mugicha

La mia ignoranza è il punto di partenza di molti dei miei post.  Sul mondo orientale covo ignoranza che ogni tanto viene svelata ed eliminata. Dopo aver scoperto come fare i semplici onigiri da La FujiMama, oggi è tempo di imparare a far da sè un tè giapponese: la Mugicha. E’ un tè semplice, che non richiede bustine. O meglio quelle si trovano in giro, ma farselo a casa è facile, richiede solo poco …orzo perlato.

Orzo & Birra in cucina

Cara Cavia, se l’ultima volta ti ho decantato le lodi di Donald stavolta devo decantarle di …e chi se lo ricorda. Era donna simpatica, un po’ grassoccia che ci sapeva fare in cucina. In studio aveva due ospiti appassionati di cereali tanto da produrre birra il primo e pane e dolci biologici la seconda. Il primo non era altri che il produttore delle birre canadesi Big Rock, suggeritemi da tirebouchon e studiocru su Twitter. Ahimè non avevo la birra rossa Big Rock, mi sono accontentata con grande soddisfazione della birra ambrata di Alexander Keiths . La ricetta è molto piaciuta anche a Julie. Io me ne sono letteralmente innamorata, quasi dimenticandomi di Donald 🙂 SPEZZATINO CON ORZO E BIRRA Dosi ad occhio Spezzatino (di beef) Orzo Quasi mezzo litro di birra Brodo vegetale 7 cucchiai Olio extravergine d’oliva 1 porro 1 spicchio d’aglio (qui in Canada non si spaventano davanti alla cipolla e all’aglio) Sale Pepe 2 pomodori 1 carota grande (o carotine come nel mio caso) Se si ha rosmarino Saltare in padella l’olio col …