All posts filed under: Danimarca

Torvehallerne

Scoprire Copenhagen: 6 idee dalla bicicletta alla birra

Scoprire Copenhagen non a caso e non per caso Copenhagen non smette di farsi notare e non scompare la voglia di tornare. I motivi per farlo non mancano mai e sembra che, in questo 2015, la capitale danese stia facendo nuovi grandi passi in avanti. Oramai l’uscita della Guida Michelin Nordic Cities 2015 ha acceso ancora di più i riflettori sulla città. Ma 2015 per l’intera Danimarca vuol dire anche festeggiare un secolo da un evento importante per le donne come il diritto al voto. Fioccano offerte, ma pure piacevoli scuse per scoprire Copenhagen trattandosi al meglio. Lasciando parlare i fatti, ho 6 idee per avventurarsi a Copenhagen in aggiunta alle 5 cose da fare a Copenhagen che ti ho suggerito entusiasta dopo il mio primo incontro con la città.

The Hive_copenhagen canali

Ho amato Copenhagen perché

Cosa mi è rimasto di Copenhagen e di come lo consiglio ad un’amica Copenhagen: quella città più volte citata per essere la porta sulla felicità. Copenhagen: quella città che ho poco visitato, eppure la ricordo bene. Mi ha motivato con The Hive. Ora un’amica blogger se ne va a Copenhagen. Non potevo di certo esimermi da qualche consiglio, oltre il solito tono da guida turistica. Qui di seguito il bugiardino su Copenhagen, per chi ci capita e poi vorrà tornarci. L’ho pensato ordinato. 5 cose fa fare, scoprire e capire. Con una buona guida in mano, una mappa per orientarsi e del tempo in cui perdersi, è tempo di immergersi in una città che attira felicità, artisti, turisti. Non manchi che tu 🙂 5 cose da fare  a Copenhagen (e che ho fatto) Un giro in barca per Copenhagen, come prevede ogni galateo del buon turista. E’ ottimo per capire la città e riuscire ad intravedere tutto in relativamente poco tempo. La sirenetta, il Noma, l’area frikettona: si scorgono tutte…l’unica cosa che non si vede …

blommer loaf fetta

Aspettando Copenhagen

Non esisteva un legame tra me e Copenhagen fino a qualche mese fa. Ora c’è grazie a molte cose tra cui momondo. L’avevo sì notata, questa cittadina, sulle mappe europee. Avevo un’idea vaga e confusa di come fosse. Poi però, quasi contemporanemente, non ricordo in che ordine, mi è giunta tra le mani una guida di Copenhagen, poi una cara amica di mia sorella e mia assieme si è avventurata a Copenhagen per il suo dottorato ed infine a Copehagen ci sarà The Hive Conference, dove conto di andarci. La guida però ha giocato un ruolo fondamentale. Mi ha aiutata ad amare Copenhagen prima di scoprirla dal vivo. Wonderful Copenhagen citava un poster anni fa per perpretare l’immagine della romantica città. La guida di Copenhagen tra le mani, ed oggetto di letture ripetute, rende onore anch’essa alla città. Si tratta di un libretto elegante, moderno, giovanile, affabile quasi come una persona. Nasce da una collaborazione tra il sito turistico momondo e i dipendenti del rinomato ristorante  Noma. E’ una collaborazione che ha creato una piccola …