All posts filed under: Speciale Natale

regali-di-natale-per-foodie

Regali di Natale per foodie ironici

Idee per regali di Natale per foodie e non solo: perché l’ironia è contagiosa. D’ora in poi non vedrai più l’infusore per il tè nello stesso modo. Preparati! Dove vai se un infusore per tè sottomarino non hai! La foodie (e pure il foodie) non è certo una specie in via di estinzione. Dal 1984, anno in cui fu pubblicato il primo “The Official Foodie Handbook”, il foodie si è fatto largo tra gourmet prima e foodblogger e sbafatori poi. Come ogni vero appassionato ha continuato imperterrito per la sua strada. Lei (o lui) è quella che vuole sempre scoprire qualcosa di nuovo sul cibo. E qui scendo dalla cattedra ed entro in Troppotogo, il sito che promette regali originali e gadget. Lui fa al caso nostro perché il vero foodie va preso, non tanto per la gola, quanto in giro. Il mondo non gira attorno alle fava tonka! Facciamoglielo capire 🙂 I foodie meritano dei regali di Natale alla loro altezza. Non è facile, perché a volte ne sanno troppo del porridge. Ci vuole un …

joulotortuu biscotti finlandesi

Joulotorttu: biscotti finlandesi per Natale

Joulotorttu: li vidi, li impastai, li mangiai e ora è tempo di raccontarti la ricetta di questi aggraziati biscotti finlandesi per Natale C’è chi li chiama geni, chi strambi, sono quei personaggi nella cui testa frullano, a volte, strane idee. Frullano come girandole.Sotto Natale, spesso, io ricado in questa categoria di persone. Attenta e dedica a produrre biscotti che non mi accorgo che le ricette che ho già bastano e avanzano.Quest’anno frulla che ti rifrulla mi sono inoltrata curiosa e sorpresa nel Natale scandinavo. Che sarebbe stato un Natale in stile scandivano l’avevo cominciato a capire dal primo morso del Kardamumma Krans. L’entusiamso si trasferì presto agli Hvite hakemenn e giunse fino allo Julekage danese (o norvegese?). Infine, se di fine si può parlare, giunsero gli Joulotorttu. Loro sono finlandesi. Le mie fonti, non riservate, per capire come fare gli Joulotorttu provengono tutte da Pinterest. Un click dopo l’altro ho scelto la ricetta da cui partire. Mi sono lasciata, solo un attimo, intimorire dalla quantità di burro, ma la presenza della ricotta mi ha rassicurata subito …

julekage intero

Julekage: la torta di Natale della Scandinavia

Danesi e norvegesi vanno pazzi per la Julekage a Natale. Ne ho voluto scoprire il sapore Yoo-ley-key-yeh: si pronuncia così Julekage. L’ho presentato in tavola, forse troppo banalmente, come il panettone danese. In realtà, non ho ancora capito quanto questa ricetta sia danese e quanto norvegese. Di sicuro posso dire che non solo piace, ma piace anche ai palati più delicati. Ne ho avuto la prova con la cognata più restia ai sapori speziati del Natale. Le ricette di Julekage (o Jule Kaga) che ho trovato tra web e libro del pane di Bernand Claytons pretendevano tutte il lievito di birra. Ma questo post è la prova che lo Julekage tollera (e bene) anche il lievito madre (solido). La frutta candita, come nel più tradizionale panettone, c’è. In origine è limone e ciliegie candite, ma anche l’accoppiata cedro e ciliegie funziona. L’uvetta non poteva mancare. Le mandorle grattugiate grossolanamente ben si mescolano all’impasto e le donato un tocco ricercato, senza però notarsi troppo. La buccia di limone, il cardamomo e l’essenza di vaniglia rendono ancora più …

regala friulano

Regala friulano & be original

Regala friulano per Natale. E’ possibile ed è anche un’ottima scelta per farsi notare. Cosa regalare di friulano: nel non del tutto lontano 2010 scrissi alcuni post su questo tema. Dato il loro successo in fatto di visite e di richieste, è tempo di aggiornare la lista. Ho così ripreso in mano buone abitudini, ricordi e contatti creati nel tempo, nonché ho chiesto consiglio alle fidatissime amiche, che del Friuli sanno sempre capaci di farmi scoprire qualcosa di nuovo. Ecco una lista di idee regalo per il Natale 2014. Alcuni di questi produttori vendono anche online i loro prodotti, per altri ti sarà necessario contattarli per email. Per chi abita in zona l’invito è di incontrarli di persona: così nascono i legami più duraturi. Ho cercato di creare una lista ordinata per categoria merceologica. In parole povere ho separato i cibi dagli alcolici ed i prodotti per la casa dagli oggetti di piccolo (o grande, a seconda dei punti di vista) artigianato. C’è un solo mea culpa. Parlo di Friuli volendo ricomprendere tutto il Friuli …

panforte

L’epopea del Natale tra dolci e biscotti

E’ una tradizione. Lo è fare i biscotti di Natale, prendersi le ferie dal lavoro e diventare fattrice di un biscotto dopo l’altro. Ma è ugualmente tradizione raccontare dell’impresa del Natale. Così è successo per i dolci del Natale 2012 e pure per quelli del 2011. Quest’anno ho un po’ più diluito lo sforzo per i dolci lievitati del Natale durante tutto il mese di Dicembre. Ma non trascurabile, dai ammettiamolo, è stato lo sforzo in fatto di biscotti di Natale. Loro hanno un posto d’onore. Sono i biscotti di Natale a profumare la casa ed i doni, sono loro a rapirmi i giorni prima della grande feste. Augurandoti un Buon Natale ti lascio con qualche idea e molti entusiasmo in più. Perché se non c’è un biscotto di Natale che festa è?