All posts filed under: Dolci lievitati

couronne des rois dettaglio rdb

Twelve Loaves: Couronne des Rois Provençale

Una corona di pane che per tradizione è dedicata all’arrivo dei Re magi Vi siete mai messi una corona in testa? Se sì, come vi sentivate? Cartoncino, spesso preso da una scatola di scarpe, e carta stagnola, un paio di forbici: questi erano i materiali delle mie corone. Ricordo l’orgoglio di presentarmi alla mamma con una corona disegnata da me. Le prime erano, come dire, in stile medioevale: semplici, lineari fatte di una sequenza di punte. Poi, quando la ragazzina ha cominciato a farsi sentire, ho cominciato a renderle più arzigogolate. Solo da grande la parola corona è stata abbinata al pane. Dopo una certa età si guarda solo alle cose concrete. Il vostro stile, in fatto di corone, qual è? Quest’anno per il 6 gennaio ho fatto scansare la Befana e ho preferito accogliere i Re Magi. Oggi infatti arrivano. Colgo del fermento nel presepe. C’è qualche statuina da spostare per fargli posto. Arrivano colmi di doni: in realtà solo tre, un po’ tirchi 🙂 Oro, incenso e mirra che sulla corona di pane …

pane svedese per Natale tagliato

Kardemumma Krans: pane svedese per Natale

Pane svedese per Natale al profumo di cardamomo: così quest’anno si è aperta la stagione casalinga di dolci natalizi Kardemumma Krans a me ed un po’ anche a te. Corona al cardamomo a me ed un po’ anche a te. Ehi, ora si può parlare senza timore del Natale. Siamo nel mese giusto. Dire che mancano pochi giorni forse è esagerato, ma fa bene all’umore. Per chi come me perde facilmente la testa per un pizzico di tradizione, una manciata di spezie e un impasto natalizio, perché non affondare nel mani in un pane svedese per Natale? Non chiedermi come sono arrivata al pane svedese. Posso dire che è colpa del pane norvegese “rubato” a Nigella Lawson. Avevo bisogno per Twelve Loaves di un pane per Natale. Ho scelto una nazione a caso, non lontano dalla casa di Babbo Natale, ed ecco che è comparso nella mia vita il Kardemumma Krans. Il web offre un paio di ricette in un marcato svedese 🙂 per il Kardemumma Krans. Un corso intensivo di svedese su Google Traslator, …

pan brioche pasquale intero lato

Pan Brioche pasquale

Qual è il sapore della primavera? Un problema non certo amletico, ma nel mentre delle preparazioni emotive e materiale per la Pasqua in famiglia mi sono chiesta pure questo. Avevo la ricetta fidata di un pan brioche di origine armena da adattare e trasformarlo in Pan Brioche Pasquale. Per Natale lo avevo arricchito con cioccolato e datteri, ma in pieno aprile come trasformarlo? I bei pranzi in famiglia tanto festeggiati quanto temuti. Difficile presentarsi a mani vuote. Non sarebbe giusto dopotutto. Bisogna aggiungere qualcosa di proprio alla caciara e all’abbondanza di questi momenti. C’è qualcosa quasi di arcaico, ineluttabile in un rito che riunisce generazioni e famiglie diverse. E poi c’è l’ironia della sorte… In questo banchetto c’era, infatti, una piccola generazione in corso, una di quelle di soli sette centimetri che, dati i tempi, si vede per ora “solo” in una riproduzione in 3D fatta durante una delle prime ecografie. I pro-zii non stavano nella pelle. Mentre le pro-zie acquisite, tra cui io, erano entusiasticamente spaventate dal divenire tali. “Ma chi è la mia …