All posts filed under: Birra

broccolo romanesco birra pizza

Birra e pizza al broccolo romanesco

Birra e pizza: un abbinamento che non vale una volta per tutte La birra spesso viene accompagnata alla pizza. Altrettanto sovente, ahimè, la scelta della birra viene lasciata in secondo piano rispetto alla scelta della pizza. I tempi però stanno cambiando. Una Margherita non è la stessa cosa di una Quattro Formaggi. O una Napoletana (o Romana, a seconda di dove tu viva) con le acciughe non può essere messa sullo stesso piano di una Quattro Stagioni. Allora perché berci sopra la stessa birra? La lager è un’ottima scelta per la Margherita, anche se esperti consigliano di provarla assieme ad una Pilsner ceca o ad una Saison. Quando però i sapori si fanno più marcati e tendenti al piccante, come quando nella pizza ci finisce il salamino, è tempo di IPA o persino di Amber Ale. Se vuoi saperne di più, clicca qui per vedere il video su #pizzaebirraamemipiace. Quando mi sono trovata con l’impasto della pizza pronto ed un broccolo romanesco tra le mani mi sono, allora, preoccupata di che birra abbinarci. Ho risolto …

pink boots society people

Pink Boots Society, Teri Fahrendorf, le donne e la birra

Pink Boots Society: La società degli stivali rosa? Credevo che potesse essere un’intervista come le altre. Ero pronta a fare delle domande a Teri. La penna già fremeva per trascrivere le sue parole e fartele arrivare il primo possibile. Non è stato così perché se mi fossi comportata così, avrei sbagliato. Evidentemente questo viaggio a tappe tra le donne e la birra è destinato a sorprendere. Voglio farti scoprire la Pink Boots Society, un’associazione di sole donne e di donne non sole che lavoravano nel mondo della birra, nel modo migliore. Quindi devo farti sentire l’energia di Teri. Teri Fahrendorf è la confondatrice di questa associazione nonchè la seconda donna a diventare mastra birraia negli Stati Uniti nel non lontano 1989. Ed è per questo che mi sono rivolta a lei. Teri ha ricambiato facendomi (anzi facendoci) capire come tre sono gli elementi che contraddistinguono la Società dagli stivali rosa: le donne, la birra, la formazione. Le donne perché  “La Pink Boot Society (PBS) è stata creata da professioniste della birra che credevano e credono …

la birra è un affare da donne

La birra è un affare da donne: luoghi comuni e realtà

Donne e motori, gioie e dolori. Donne e birre, storia e futuro? Questo post è un adattamento ed aggiornamento dell’articolo “La birra è un affare da donne” apparso su QB Quanto Basta FVG nel numero di Aprile 2014. . Il mercato della birra si ostina a produrre birre studiate per piacere alle donne. Sembra quasi voler dire che al gentil sesso la birra non può piacere, un po’ come il saper guidare. Peccato che anche questo luogo comune rischi di svelarsi una gran cantonata. Perché la birra era un affare gestito dalle donne. Ma non voglio essere nostalgica. Era un affare da donne e sta tornando ad esserlo. Inclinazione o caparbietà: anche sulla birra le donne vogliono dire la loro. E’ tempo di intraprendere un cammino lungo prima di svelarti realtà come Birroir. Donne e birra ieri Vi fu un tempo in cui il fare la birra (brewing in inglese), era una questione quasi esclusivamente femminile. Dall’Antico Egitto fino al Medioevo, tra i compiti delle donne rientravano oltre le faccende domestiche, l’impastare il pane ed …

10 ricette per i Mondiali 2014: pronti per gustare il primo calcio?

Tempo di Mondiali 2014 ? Tempo di recupare dal quaderno delle ricette meglio se veloci da farsi. I Mondiali 2014, quelli di calcio per intenderci :), li fanno in Brasile. Gli orari si fanno anche strambi a volte. Non so te, ma mi aspetto di dormire durante alcune partite. Per quelle partite di calcio che ci vedranno in piedi ed affamati, oltre che tesi, urge qualche idea. Le mie 10 proposte di ricette per i Mondiali 2014 sono: Muffin alla paprika dolce casomai assieme ad una Pilsner. L’impasto non è quello classico dei muffin, ma di una torta salata francese. Ti assicuro, in 30-40 minuti sono pronti per essere mangiati; Bocconcini di pane con le olive, se si vuole sfruttare il potere della lievitazione; Insalata di lenticchie con aringa, per svecchiare l’idea della pasta fredda; oppura dell’insalata con Quinoa; Pan con tomate non per tifare Spagna, ma per una bruschetta diversa dal solito; Prugne e lardo di Colonnata per stupire senza fatica; Frittata con tapenade, la vecchia e cara frittata può essere personalizzata all’infinito; per …

donna moderna

Letture pasquali

Il Mistral ancora negli occhi. I capelli scompigliati in volto. La Camargue infinita davanti. Son solo ricordi oramai. Altro che fenicotteri rosa o tori in libertà. Ancora un po’ di fresco romano deve passare prima di ordinare del Pastis. Per il vin rosè serve qualche raggio di sole più forte. La Maison Jaune è lontana per un panino e qualche acquisto di ninnoli per la casa. E l’Atelieur du Midi continua la sua vita fatta di atmosfere e grande gusto artistico. La valigia è però in procinto di essere piazzata nello sgabuzzino. Non è ancora tempo di raccontare quelle pulsanti emozioni. Meno male che prima di partire ho lavorato per te 🙂 So che potrà subito motivarti l’idea di trasformare la ciambella all’acqua in ciambella alla Weizenbier. Ti racconto dosi ed idee su Pinta in Cucina. Il risulto sarà una ciambella morbida, leggere ed inebriante assieme. Se di stare in cucina voglia non hai, rifugiati su GroupOn Magazine. Qui racconto: Bir&Fud Roma: birra, pizza e non solo Supplizio a Roma, lo street food firmato Arcangelo …