Dessert, Torte
comment 1

Torta ricotta e cioccolato bianco: ne hai bisogno

torta ricotta e cioccolato bianco_fetta

Toglietemi tutto, ma non la libertà di affondare i pensieri nel cioccolato.
Il tempo delle cioccolate calde è lontano. Qualche cioccolatino continua a far capolino dalla scatola delle dolcezze. E le uova di Pasqua sono dietro l’angolo. Ma no, non le apro prima del tempo.
Come posso viziarmi – ancora di più – senza che nessuno se ne accorga?

Ho ordinato un gin tonic. Lo so che non bevi nel pomeriggio, ma prima o poi lo farai.
Candice Bergen ha sempre ragione. In The Women dà il meglio di sè (e del film del 2008) quando accoglie così la figlia.

Mi sa che il cioccolato bianco dentro una torta di ricotta possa fare, indisturbato, lo stesso effetto del gin: una consolazione nascosta agli occhi di chi non assaggia.
Armata di tanta sfacciataggine ho cercato una ricetta bella e fatta. Ma nulla da fare. C’era chi ci sapeva fare con la ricotta, o chi, come me, sapeva già cuocere una torta al cioccolato bianco.  Ma ci son giorni in cui voglio un cocktail, pardon torta, diversa dal solito.

torta ricotta e cioccolato bianco_ingredienti

Al momento del capriccio, pochi sanno aiutarti veramente. Non credi?
Tra quei pochi c’è la memoria. Sono mesi che mi dico di fare la brioche con la tome de Saint-Nectaire suggerita da Saveurs Magazine. L’Auvergne è lontano, ma la rivista suggeriva di sostituirlo con un formaggio fresco di mucca. I miei neuroni hanno interpretato questo ricotta e ci hanno ficcato dentro le gocce di cioccolato. Sì, mancava il cioccolato bianco, ma che ci vuole a tritarlo e nasconderlo nell’impasto?

Ed eccola che ora la torta ricotta e cioccolato bianco si sta avvicinando all’ultimo fetta. E’ un po’ come l’ultimo sorso dentro il bicchiere. Guai a chi me la tocca!

Non è egoismo avendo trascritto la ricetta per futuri e condivisi usi 🙂

Se il cioccolato bianco non è il tuo preferito, ti consiglio la ricetta della torta a base di ricotta e cioccolato fondente che ho trovato sul sito della Galbani. E’ stata lei a farmi guardare con occhio diverso il cioccolato…e la ricotta 🙂

Torta ricotta e cioccolato bianco

torta ricotta e cioccolato bianco

250 grammi di ricotta fresca
3 uova medie
190 grammi di zucchero a velo
250 grammi di farina tipo 00
un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
100 grammi di cioccolato bianco tritato fine

Comincio dalla fine. Trito fine il cioccolato bianco sfruttando il robot da cucina.
Ed in una ciotola unisco il lievito alla farina.
Ah, mi ricordo di preriscaldare il forno a 170°C.

Poi preparo la frusta da cucina, una ciotola capiente e lo stampo rotondo di 20 cm diametro.
Prima lavoro ben bene la ricotta.
Poi aggiunge le 3 uova intere.
Amalgamo per bene prima di unire anche lo zucchero a velo.

Setaccio sopra tutto la farina e lo lievito.
Sempre con la frusta amalgamo gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso, ma dalla parvenza ancora cremosa.

Ultimo tocco: arricchire il composto con le pietruzze di cioccolato bianco.

Et voilà, versare nello stampo con l’aiuto di una spatola.
Distribuire uniformemente il composto nello stampo.

Cuocere in forno caldo a 170°C per 50 minuti circa.
Controllare il grado di cottura con lo stuzzichino di legno.

Lasciar raffreddare e…godersi la primavera con questa torta di ricotta e cioccolato bianco.

1 Comment

  1. Biagio says

    Ti capisco perfettamente, cara Rossella. Ho già twittato la tua ricetta con storia quasi proustiana. Presto la preparerò, anche se in queste lande dove abito la ricotta non ha niente a che vedere con la ricotta della madrepatria. Ciao e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *