Collaborazioni, Dissapore
comment 1

Dissapore: sì, scrivo su Dissapore

Ho iniziato l’anno scrivendo dei biscotti allo zenzero. Concludo l’anno con le ricette perfette su Dissapore.

Molte cose mi sarei aspettata nella vita. Quando sono nata neanche esisteva la parola blogger ed il web era veramente di nicchia. Il personal computer non era ancora realtà e tutto scorreva liscio come l’olio.
Ora sono qui con un Ma che ti sei mangiato che ha superato la soglia dei 9 anni ed io che ce la sto dando tutta per sfornare una ricetta perfetta settimana dopo settimana per Dissapore.

Non è ancora tempo di bilanci. Però questo 2016 mi ha stupito.
Sì, ha cominciato con Your Brand Camp. Ho ancora qualche post in serbo per loro (e per te, chiaramente).
E non mancano gli stimoli da Dissapore. Peccato solo che a pagarne le spese ci metta questo blog. Sembra che non faccia nulla, quando in realtà rasento il troppo.

Ed ora pure il Natale!
Tu come sei messo? Fatti i biscotti? Lo Stollen? O preferisci il Panforte? E se fosse un Pandolce?
Bando alle ciance, ti lascio con Dissapore. Ogni ricetta (che hanno voluto chiamare) perfetta cela non solo ingredienti. E in ogni post cerco di rispettare questa filosofia spulciando tra credenza e libreria per scoprire varianti e verità assolute di un piatto.
Tutto è cominciato con…

Risotto alla zucca: la ricetta perfetta

1 Comment

  1. pasticciona says

    Non hai traslocato in un altro blog: hai solo capito che la tua cucina desiderava avere altre change. E’ come se tu ora avessi oltre la prima casa anche la seconda. Ti verremo a trovare nella nuova residenza curiosi di vedere come l’hai arredata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *