Collaborazioni, Speciale Natale
Leave a comment

Regali di Natale per foodie ironici

Idee per regali di Natale per foodie e non solo: perché l’ironia è contagiosa. D’ora in poi non vedrai più l’infusore per il tè nello stesso modo. Preparati!

Dove vai se un infusore per tè sottomarino non hai!
La foodie (e pure il foodie) non è certo una specie in via di estinzione. Dal 1984, anno in cui fu pubblicato il primo “The Official Foodie Handbook”, il foodie si è fatto largo tra gourmet prima e foodblogger e sbafatori poi. Come ogni vero appassionato ha continuato imperterrito per la sua strada. Lei (o lui) è quella che vuole sempre scoprire qualcosa di nuovo sul cibo. E qui scendo dalla cattedra ed entro in Troppotogo, il sito che promette regali originali e gadget.
Lui fa al caso nostro perché il vero foodie va preso, non tanto per la gola, quanto in giro. Il mondo non gira attorno alle fava tonka! Facciamoglielo capire 🙂

I foodie meritano dei regali di Natale alla loro altezza. Non è facile, perché a volte ne sanno troppo del porridge. Ci vuole un po’ di ironia nella loro vita.
Mi raccomando, le mie idee valgono solo per foodie non permalosi. Non voglio rendermi responsabile di “centrifughe d’amico alla curcuma”.

Bottiglia intrappolata

puzzle-bottiglia-intrappolata-471

Comincerei col (non) far bere il foodie!
Hai in mente tutte le cene a casa sua dove ti analizza un vino fino allo sfinimento? Questa è la terapia giusta per lui: un rompicapo con una bottiglia in mezzo. Dovrà impegnarsi. Verrà anche illuso. E’ la vendetta perfetta.

Tagliere Pulp Fiction

Pulp, molto pulp.
Per l’amica che scarica la tensione affettando zucchine per farne cocotte. Per l’amico che ha manie di grandezza…in cucina.  O per te che hai voglia di gridare “English mother f***er, do you SPEAK IT???” all’uscita dall’ufficio. Cosa aspetti a chiedere a Babbo Natale il tagliere Pulp Fiction?!

Calzini sushi

Invitalo pure il foodie a casa tua. Chiedigli di stappare la bottiglia intrappolata. Ed infine, il colpo di grazia: porta in tavola fumanti calzini sushi. Quella sì che sarà una cena indimenticabile, altro che le sue a base di alghe wakame.

regali di natale troppotogo japan

Set coltelli Ninja

Questo gadget non l’ho notato per i coltelli. L’occhio è stato catturato dal Ninja.
Il set di coltelli Ninja lo regalerei ad un foodie amante estremo dell’ordine o che ha un debole per il wasabi. Assolutamente non lo metterei tra i regali di Natale di chi vorrebbe fare una tartare di te.

Sale e pepe nel razzo

Per quel foodie che per del caviale albino è pronto a partire subito. Donagli un razzo per fare il giro del mondo del sapore. Questi macina pepe e sale sono adatti anche per chi non vuole ammettere di essere più fashion victim che foodie.

troppotogo-razzo-occhiali

Occhiali per cipolle

Mi immagino scene da Mission Impossible.
Un foodie che si cala in una vasca di cipolle ramate di Montoro con il set di coltelli Ninja nella sua fondina e tutta la determinazione di chi ha la ricetta della soup à l’oignon di Julia Child. Con questi occhiali per cipolle non verserà una lacrima.

La birra in una fondina

Com’è difficile fare autocritica!
Sì, amo la birra. Non posso non fermarmi davanti alla fondina porta birra. Me la immagino tra i miei regali di Natale e già sento la mamma che inveisce con “A cosa ti serve? Mica vorrai andare in giro vestita con una fondina porta birra?“. Ma che ne sanno le mamme in fatto di luppoli.

Star Wars in tazza

troppotogo-te

E poi giunge il brindisi finale!
Dato che i foodie d’oggi tendono ad avere oramai una certa età, è tempo di versare del tè Pu’er dentro una tazza approvata da Luke Skywalker.

Visto che l’ infusore per tè sottomarino alla fine è servito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *