Eventi, Letture online
comments 2

Cos’è il mio Medium.com

medium

Tra L’arte dei buoni propositi ed Il Giardino Commestibile su Medium.com mi trovi

Nel mondo infinito e vario dei social network e delle applicazioni c’è da un po’ di mesi un nuovo arrivato. E’ Medium.com.
E’ l’ennesima piattaforma per chi ama scrivere online e per gli infaticabili lettori dello schermo? Non lo so. Ci sono cose nella vita che si fanno e basta.
Tra queste “cose” fatte e basta per capriccio, necessità, istinto o richiamo ancestrale, io ho aggiunto lui.

Cosa vuole essere Medium.com

Evan Williams e Biz Stone, dalla loro esperienza con Twitter e Blogger, hanno puntato su una grafica essenziale, una sorprendente facilità di utilizzo e l’ego (lo ammetto candidamente) di chi della parola online non sa fare a meno.
Al lancio ufficiale del 25 settembre 2012, Medium.com è stato presentato come “un nuovo posto su Internet dove condividere idee e storie più lunghe di 140 caratteri. E non solo tra amici”.

Le mie storie su Medium.com

Ambisce ad essere un raccoglitori di idee e le mie prime storie sono apparse su Medium.com.
Con L’arte dei buoni propositi a Passeggiando ne Il Giardino Commestibile sono partita da incontri e tweet non per caso.

Passeggiando nel Giardino Commestibile

Se ne L’arte dei buoni propositi ero indecisa fino all’ultimo nel dirti che  è tutta colpa di Domitilla Ferrari, in Passeggiando ne Il Giardino Commestibile sapevo fin dall’inizio che di Giusy Foschia dovevo raccontarti la sua tenacia, i suoi sogni ancor prima del suo giardino.

L’arte dei buoni propositi

Immancabile consiglio finale?
Seguimi su Medium. com dove sono me stessa: Rossella Di Bidino.

2 Comments

  1. Rossella, è già qualche giorno che hai suscitato la mia curiosità sull’argomento. Adesso con questo post non ho proprio più scuse, devo assolutamente dare una sbirciatina.
    un abbraccio, Chiara

  2. rossdibi says

    @Chiara Ti terrò d’occhio allora 🙂
    In realtà a chi mi chiede cos’ha di nuovo non saprei dirlo. Di sicuro è un grande invito a scrivere e leggere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *