Senza categoria
comments 9

52 foodblog (e non solo) per il 2014

post degli altri

Un foodblog tira l’altro.

Alla fine dell’anno o si buttano le cose dalla finestra o si programmano gli impegni futuri o semplicemente si scrive un post. Io ho puntato sulla semplicità 🙂
Che post sia.
Un post che guarda al futuro: a tutte e 52 settimane che faranno il 2014.
Un post non solitario che arrichisce quanto scritto varie volte e che aggiorna la lista dei 52 foodblog proposta nel 2010. Il tempo vola, i blog cambiano, gli interessi evolvono. Ma soprattutto c’è sempre voglia di qualcosa di nuovo.
Così ho fatto ordine tra i link che affollano la mia memoria internettiana. Cercando di non ripetermi troppo ecco 52 (oops 53) proposte per il 2014. Idealmente una a settimana. Ma puoi cliccarci su il quanto più velocemente possibile.
Se qualcosa manca, l’avrò già citato e ricitato nel blog. Oppure la memoria comincia a fare già brutti scherzi.
Ma in ciò che segue non c’è nulla di brutto, solo tante idee, ricette, immagini e viaggi.
Buon 2014!
Buona lettura!

Da #1 a #10: L’angolo delle curiosità
Zelda was a writer. Nella mia top ten dei blog più intriganti e motivanti. Attenti c’è poesia dentro.
Con le mani in pasta. Quel foodblog che mancava. Di penna e di ricetta colpisce.
Assunta Perilli. Archeologa, tessitrice: una forza della natura.
Sourdough preacher. A parte il nome, scrive in italiano. Per chi ama i lievitati a dismisura.
CorradoT. Sempre più uomini il cucina. Sempre da seguire.
Life’s a feast. Quel tocco di classe tra ricette e scrittura.
Mondo Mulia. Più che una curiosità da una tavola londinese.
David Lebovitz. Sempre lui. Da Paris. Che vita dura!
Cake Duchess. Il  nome dice tutto.
Griottes, palette culinaire. Quell’attimo di stile francese. Dolce e romantico.

Da #11 a #20: L’angolo dei visti in faccia (o quasi)
Cucinasms Basta donne in cucina, mettiamoci Max. L’ironia non gli manca come pure le capacità.
Itaca nel cuore. Sguardo rivolto alla Grecia. Un blog speciale, unico.
Il blog di Ci_polla. Unamente e bloggamente nel cuore: Paola Sucato.
Viaggi nel cassetto. Viaggiamo, sempre.
Diario in viaggio. E non fermiamoci mai. Neanche in Italia.
Udine la mia città. Oramai è un’amica, lontana ma che seguo. E’ bastato poco perché riconoscessi qualcosa di me in lei.
Nel paese delle stoviglie. A Londra un’italiana conquista con stile.
La cucina di QB. Si impara e si scopre e non basta mai.
B-eat. Quando la cucina si fa digitale.
Pura cucina. Dall’Oriente con furore e spezie.

Da #21 a #30: Appunti si web
Revel In It Mag. Un magazine di tante cose, vita inclusa.
Wild Yeast. Per gli amanti del pane.
The Shiska Blog. In cibo tra Medio Oriente e storia, in formato ricetta.
Gastromista. Per perdersi nel mondo del cibo e ritrovarsi con stile.
Dessert for breakfast. Io lo amo per le fotografie, e tu?
You grow girl. Un giorno avrò il pollice verde.
Moonson Spice. Perché le spezie sono importanti.
The Spice Spoon. Basta Cucchiaio d’Argento 🙂
Anna the nice. Per un attimo di calma.
Ecocucina. Per una maggiore consapevolezza col sorriso.

Da #31 a #40: L’angolo globale
Valentina Cipriani. Quando la globalità comincia con una laziale che si trasferisce in Friuli.
Una casa in campagna. Tra Trieste e Marsiglia 🙂
Juliet’s Bellies. Sembre in terra friulana …
La cuoca sopraffina. Da Dublino in cucina con un’italiana.
Labna. Quando l’internazionalità passa anche per una cucina speciale come quella ebraica.
Eat Drink Chic. Per non cucinare,  ma per gustare la vita con gli occhi.
Helena Ljunggren. Quando le fotografie superano i limiti del linguaggio.
Bea w Kuchni. Quel blog polacco da sbirciare.
Dirty Kitchen Secrets. Non così dirty. Solo un grande foodblog per scoprire la cucina libanese e non solo.
Emiko Davies. Conosciuta, straconosciuta ed ammirata molto.

Da #41 a #50: L’angolo dei punti fissi
Delicious Days In inglese, da Monaco di Baviera, con passione e grande stile. Uno sguardo qua non guasta mai.
101 cookbooks Sempre in inglese, sempre alternativo. Un mio punto di riferimento perenne.
Un tocco di zenzero Piemonte, donna in gamba, ora anche autrice di libri di cucina.
Elisakitty’s Kitchen Visitatelo e scoprirete subito la delicatezza della ragazza che lo alimenta giorno per giorno. La sua lettura mattutina è uno dei miei must.
La cucina di Calycanthus Se volete sapere cos’è lo stile in cucina e nella vita, innamoratevi di questo blog. Con loro sto imparando a fotografare a modo mio.
Cronache di birra Perchè di non solo cibo si campa. Affidabile e puntuale.
Vaniglia Cooking. Rossella come me, amante dei biscotti come, ma signori qui lo stile è suo come pure tutto il resto.
The chef is on the table In italiano, dal nome veramente allegro. Le ricette non mancano, la verve neppure.
Learn Food Photography Per gli appassionati di cibo e fotografia.
Senza Panna Recensioni e riflessioni attorno alla tavola. Il vero punto di riferimento sulla piazza romana e non solo.

Da #51 a #52: L’angolo delle markette in famiglia :)
E birra sia. Sappiate che scrivo di birra e sempre più sono convinta che non è solo questione per uomini.
Momenti di pane. Lievito sempre. Non c’è nulla da fare.
GroupOn Mag. E presto pure questa new entry che sfida la matematica di questa lista.

Immagine tratta da Reading in Outdoor Cafe di Olga Lysenko.
 
E se ti va, vieni anche a scoprirmi su vari social media d’oggi. Ti basta cliccare su una di queste icone.
 
FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedinRSS

9 Comments

  1. Cara Rossella,
    proprio mentre bookmarkavo la pagina (della serie: oh 52 blog mica me li faccio scappare 😉 ) mi è caduto l’occhio.
    Essere menzionata nella lista mi riempie di orgoglio anche perché citi una blogger che amo molto, Manuela.
    Grazie davvero.
    Appena avrò un po’ di tempo, penso stasera, con calma e una tazza di thé bello forte mi dedicherò alla navigazione alla scoperta dei blog che ami.
    Assunta Perilli me l’avevi già fatta entrare nel cuore, non dubito che ci saranno altri colpi di fulmine.
    Ti auguro un fantastico 2014, pieno di quaderni per ricette, pensieri, penne belle che scrivono come piace a te, foto di viaggi e degustazioni di birra.
    E giustamente anche pieno di amore e affetto.
    Un abbraccio caloroso
    Lou

  2. Ma che bello Rossella! Grazie 🙂 Alcuni blog li seguo anch’io, ma altri saranno sicuramente una bella scoperta, vista la nostra affinità di gusti. Un caro carissimo abbraccio e la speranza di incontrarci di nuovo nel 2014. Buon anno da tutti noi e domani…stelle al cioccolato bianco per tutti! Ps. un bacino e un abbraccio stritoloso da Elena

  3. Avevo già visto il post su fb e aspettavo solo un attimo di calma per poterti venire a leggere. Alcuni di questi blog che citi sono tra i miei preferiti altri invece non li conosco, ma mi fido dei tuoi gusti e delle tue scelte e vado subito a sbirciare un po’!!Ti auguro un buon 2014, pieno di cose belle.
    un abbraccio

  4. Ma dai…. Proprio io?
    Ho un po’ diradato la presenza sui blog, ma nel 2014 avro’ piu’ tempo libero, per ricette e pipponi.
    Chissa’, forse nel 2014 ci incontreremo di persona. Parleremo di cucina, e altro.
    Un saluto alla cavia, vedo che i tuoi esperimenti lo tengono in buona forma 🙂 🙂

  5. Manuela says

    Questa cosa quasi commuove. Passare di qui ormai è abitudine, ma fa davvero un certo effetto finire in questa tua preziosa lista.
    Chissà cosa riserverà questo nuovo anno, di certo so quello che ho guadagnato in quest’anno appena passato:la bellezza di aver conosciuto delle persone eccezionali!…grazie Rossella!
    E buon inizio!

  6. Grazie mille ce ne sono alcuni da scoprire inmediatamente! Buon anno nuovo!

  7. assunta says

    Grazie Rossella ricevo moltissime visite da “parte” tua.
    assunta

  8. … si buttano le cose dalla finestra! Sto ancora ridendo!! Io avrei buttato molte cose e molte ehm, ehm, persone!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *