Dolci al cucchiaio, Torte
comments 2

Infuso ai frutti di bosco e cioccolato

Lo voglio!
Voglio stare sul divano ad annoiarmi. Voglio sentirmi cullata dalla magia di Chocolat. Voglio sentirmi ancora così.
Rilassatata, col tempo a braccetto con me, senza impegni. Ma l’agenda freme. La continuo a sentire. Sfoglia nevrastenica i fogli scritti.
C’è da fare questo e quest’altro. E vogliamo parlare di questo ancora?
Lo so, lo so. Stai calma.
Io non sto calma. C’è tanto da fare. Sono tutte cose belle…
Ma io ho bisogno di riposarmi. Un attimo solamente.
Ma, ma…come si fa. Sono piena di appunti, fogli, inviti. Come fai a riposarti.
Se continui a pedinarmi così, di sicuro non mi rilasso. Calma!
E adesso dove vai? In cucina? Ancora?
Sto poco. Lo prometto. Faccio solo della tisana L’Angelica con della cioccolata.

Lasciata da sola si placa e io per un attimo mi sento ancora libera come mesi fa.
Faccio sciogliere la cioccolata. Ne sento il profumo e mi diverto a fare dei cioccolatini imperfetti.

Infuso ai frutti di bosco e cioccolato

infuso cioccolatini rbd

100 gr cioccolato fondente col 72% di cacao
1/2-1 bustina di Infuso ai frutti di bosco L’Angelica
1 cucchiaino di Crème de Cassis
1 cucchiaio di kefir (o yogurt magro)
1 goccia di sciroppo d’agave

Far sciogliere a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente.
Unire prima il contenuto di almeno mezza bustina di Tè ai frutti di bosco L’Angelica.
Mescolare.
Unire il Cassis ed il kefir e mescolare.
Addolcire con una goccia di sciroppo d’agave o di miele.

Versare negli stampini per cioccolatini o spalmare sopra della carta forno.
Far raffreddare.
I cioccolatini risulteranno imperfetti. Qualche bollicina qua e là in superficie.
Attendente 30-60 min per toglierli dagli stampini (o per rompere il cioccolato steso a pezzi).
Consiglio di mangiarli dal giorno dopo. Nell’immediato il sapore di frutti di bosco e Cassis messi assieme è molto forte.

I cioccolatini risulteranno morbidi e sono in grado di resistere fino a 5-6 giorni.
Ottima scusa per viziarsi al ritorno dal lavoro oltre che in una sonnolenta domenica.

Questa ricetta rientra nell’iniziativa Ricette di Natura avviata da L’Angelica con 10 blogger.  Per questa ricetta ho scelto il Tè ai frutti di bosco e ho pensato ad un abbinamento, come dire, a tema. Il Cassis è un liquore a base di ribes e viene usato per fare il Kir, un drink a base di vino bianco e Cassis. E’ una specialità della Borgogna.
Mentre l’Infuso ai frutti di bosco, di ibisco e rosa canina ci offre una difesa contro gli antiossidanti, la cioccolata qui ci vizia.

Ricette di Natura

2 Comments

  1. Rossella sei un genio del male!
    Di norma non amo le tisane ai frutti di bosco ma appena ho letto dell’abbinamento con il cioccolato mi sono fiondata!
    Bellissima interpretazione…forse ma forse comprerò della tisana ai frutti di bosco 😉
    Ti auguro un buon inizio settimana
    Lou

  2. pasticciona says

    Si sa che in cucina la creatività è regina, ma l’estrosità è sublime goduria. Brava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *