Cocktails, Muffin & Co.
Leave a comment

Muffin e Punt e Mes

Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto.
Se il tempo non c’è per fare una bella torta, la torta diventa muffin?
Non è proprio così.

Che settembre sia uno dei mesi più intensi è qualcosa che ho imparato negli ultimi anni. Progetti ed opportunità si affacciano e la routine non vuole cedergli. Dovresti vederla com’è impettita la routine, non vuole proprio concedere nemmeno un’ora di spazio al nuovo. Fa persino la piccata. Lei è la routine e va rispettata, però io sono Gemelli. Ho bisogno di qualcosa di nuovo sempre. Così né io né lei retrocediamo e finisce che …

… in prossimità della festa annuale di famiglia mi ritrovi, se non stanca, quando boccheggiante. Che faccio? Vado a a mani vuote. Ma te sembra.
Ma come faccio? Vorrei buttarmi direttamente per terra e lasciarmi trainare dalla corrente. Le mie energie reclamano un pausa. Ma…dai, andare alla feste di tutti così, solo a tagliare il mio chilo riturale di pomodorini per le bruschette. Noooo, sono la cognata blogger. Che figura ci farei? 🙂

Così piglio un libro fidato di cucina, punto alla ricetta più semplice possibile. Faccio finta di seguirla e ne faccio qualcosa di mio. Poi capita che la cosa, che a rigor di logica dovrei chiamare torta svedese, piaccia alla suocera. E la cosa mi sorprende, perché i sapori son diventati ricchi.
La torta sarà stata svedese ma siamo a settembre, ci vuole un gusto adeguato. L’ho già detto sono la cognata blogger 🙂 Non per caso finisce nell’impasto il cocco grattugiato e oh, sì, l’amato Punt e Mes. Un tocco di vermuth dai che mai può fare?!  Gli esperimenti in tal senso sono già stati fatti.
Ma le vere storie non finiscono subito.

E quando l’animo impegnato di settembre si fa sentire il venerdì dopo succede che non trovo nulla di meglio che replicare. E replico in formato muffin…perché c’è un pastificio da andare a visitare il giorno dopo e quindi nel mio zaino un paio di muffin farebbero proprio comodo.

Muffin al cocco e Punt e Mes

muffin punt mes insieme rdb

Dose per 11 muffin di medie dimensioni

180 gr zucchero di canna
1/4 di buccia di limone biologico gratuggiata
2 uova medie
un pizzico di sale
60 gr farina di farro
50 gr farina tipo 00
20 gr cocco gratuggiato
120-125 gr kefir (o yogurt)
2 cucchiai di barberries (chicchi di melograno essicati)
1/2 cucchiaio di Punt e Mes

Preriscaldare il forno a 180°C.
In una ciotola unire lo zucchero di canna e la buccia di limone.
Unire una alle volte le uova amalgamendole allo zucchero con le fruste elettriche.
Aggiungere il sale e le farine.
Con l’aiuto delle fruste amalgamare ancora il tutto.
Poi è la volta del kefir (o yogurt).
E ci siamo quasi. Barberries e Punt e Mes, un colpo o due con le fruste.
Non resta che versare il composto negli stampini.

Cuocere a 180°C per 35-40 minuti.
Fai la classica prova dello stuzzicadente già al 30° minuto.

Ottimi tiepidi e a temperatura ambiente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *