Cioccolato sano per giovani spose

by rossdibi il 5 aprile 2013

Post image for Cioccolato sano per giovani spose

Le chiamano domeniche pantafolaie.
Nessun sentore di noia, solo una sana voglia di pretendere ristoro dalla fretta.
Un divano, una copertina, un libro ed un “vorrei qualcosa di dolce“.
Prima che si diventi due sul  divano, quindi prima della sintesi dei goal della domenica, è buona cosa per la giovane sposa recarsi in cucina. Prima avrà avuto l’accortezza di prelevare furtivamente da dietro il divano un pezzo della riserva di cioccolata.

Con uno dei raggi sornioni della prima primavera, potrà in cucina dedicarsi con maestria e letizia alle dolcezze della vita.
Avrà già imparato negli anni da zitella allegra che dolce e sano possono coabitare.
Mescolerà la cioccolata col profumato cocco, gli energetici semi di sesamo e i salutari fiocchi di orzo. Non da ultimo si preoccuperà delle maniglie dell’amore aggiungendo dello yoghurt magro.

Con fare indiffirente potrà farsi trovare mezza assopita sul divano con un vasetto di cioccolato sano sul tavolino.
Non ci sarà sguardo del marito che la importunerà, solo qualche scricchiolino di denti propri ed altrui a “disturbare” la pacata domenica.

Cioccolato sano

100 gr cioccolato fondente 50%
1 cucchiaio di yoghurt magro
20 gr cocco grattugiato
10 gr semi di sesamo
40 gr fiocchi d’orzo

Ho cominciato con lo far sciogliere nel microonde il cioccolato fondente tagliato a quadrettoni. A 600 W col cioccolato che avevo mi sono bastati 3-4 minuti. Bisogna avere cura di non “bruciare” il cioccolato e di mescolarlo spesso verso la fine.

Intanto, in una ciotola a parte ho mescolato assieme il cocco, i semi di sesamo ed i fiocchi d’orzo.
Nonchè ho steso sul davanzale di marmo della cucina un foglio di carta forno.

Poi, tolto dal forno il cioccolato fuso, ho mescolato ad esso lo yoghurt.
Dopo ho mescolato assieme al composto cioccolatoso il cocco, i semi di sesamo ed i fiocchi di orzo.

Sul davanzale della cucina, ho versato il composto di cioccolata sopra la carta forno.
Sopra il cioccolato ho steso dell’altra carta forno ed aiutandomi con un mattarello ho steso il tutto.

Tolta la carta forno superiore ho lasciato raffreddare il composto.
Infine, l’ho tagliato a pezzi irregolari e l’ho posto in un contenitore di vetro.

Tocco finale?
Addentare voracemente un pezzettino di cioccolata dopo l’altro. Dopotutto è sano :)

Pe altre ricette in tema domenica pomeriggio e cioccolato si segnalano: Tra amore e cioccolata bianca, una riflessione di cioccolato bianco e cranberries, e  cioccolata col miele e le nocciole o le albicocche alla cioccolata col vino.


Be Sociable, Share!

{ 2 commenti… leggili qua sotto o aggiungine uno }

Kitty's Kitchen aprile 5, 2013 alle 09:16

Buongiorno giovane sposa,
la trovata di alleggerire questa golosità con dello yogurt mi piace molto.
Un volta ho sperimentato dei tartufi al cioccolato con l’aggiunta di questo ingrediente, proprio per alleggerire, mi era piaciuto il connubio. In realtà è tutta una scusa (almeno a casa mia) per mangiarne il doppio.

Vaniglia aprile 5, 2013 alle 12:46

La foto meravigliosa, la ricetta illuminante, il racconto avvolgente!!!
Un bacio giovane sposa, dalla tua omonima!
:*

Lascia un commento

Previous post:

Next post: