The Great Food Blogger Cookie Swap: Shortbread alle castagne

by rossdibi il 12 dicembre 2011

Post image for The Great Food Blogger Cookie Swap: Shortbread alle castagne

Parliamoci chiaro. C’è stato in queste settimane un grande via vai di scatole di biscotte. I corrieri e le poste si saranno chiesti che cosa stava succedendo. Semplice, il mondo dei foodblogger ha voluto scambiarsi dei biscotti in segno di amicizia e per imparare nuove ricette.
Oggi è arrivato il momento di farti conoscere queste ricette.

Se vuoi sapere della mia devi chiedere a Nathalie, Claudia e Giulia.
Se invece ti accontenti della ricetta, ecco come i classici Shortbread inglesi si siano trasformati con la farina di castagne e la crema di marroni. Certo, il burro continua a farla da padrone, mentre il sapore è molto più autunnale.

Mi sono divertita anche giocare con le forme. Nathalie li ha ricevuti  a forma di gatto, dato che ama i felini. Claudia a forma di angelo, essendo una neo mamma. Mentre l’eclettica ed internazionale Giulia ha avuto degli Hampelmann, ossia dei biscotti a forma di omino del semaforo di Berlino.
Come vedi, basta poco a dare nuova vita ad un classico biscotto :)

Shortbread al sapore di castagne

100 gr farina di castagne
150 gr farina 00
100 gr farina di riso
240 gr burro a temperatura ambiente
1 cucchiaio colmo di crema di marroni
60 gr zucchero di canna
60 gr zucchero semolato
1 cucchiaino di noce moscata

Ho lavorato a crema il burro servendomi delle fruste elettriche.
Ho aggiunto man mano la crema di marroni ed i due tipi di zucchero. C’è voluta la solita pazienza per ottenere un composto cremoso.
Poi ho unito man man le tre farine, aiutandomi anche con le mani. Infine, unita la noce moscata, ho lavorato ancora un po’ e ho avvolto il composto omogeneo nella pellicola alimentare.

Ho posto in frigo per 24 ore.
Il giorno dopo ho tolto dal frigo e steso a pezzi il composto servendomi di un mattarello.
Ho tagliato usando le formine che volevo e ho preriscaldato il forno a 170°C.

Infine, ho cotto a 170°C per 13-15 minuti.

Et voilà, ho fatto dei biscotti di stagione, classici e per delle amiche. Perchè il web avrà tanti limiti, ma è anche senza confini e barriere a dividere sogni e realtà.
Ringrazio le creatrici di The Great Food Blogger Cookie Swap, Love & Olive Oil e The Little Kitchen, e tutte le blogger italiane che hanno aderito…ed in particolare Verza Mon Amour, A Taste of My Life  e Amara Dolcezza, creatrici di biscotti fantastici.
Buon Natale !
 
PS E se non vuoi perdere l’edizione del prossimo anno registrati qui.
Be Sociable, Share!

{ 3 commenti… leggili qua sotto o aggiungine uno }

Lascia un commento

Post precedente:

Post successivo: