Eventi
comment 1

Il cuore in cucina

logo giveaway pronto (1)

Su su non è la solita solfa: cibo, amore, seduzione e caminetto. Si tratta, invece, di un’iniziativa leggera lanciata da Fragola & Limone per scoprire le cucine degli italiani. Ho visto cucina spettacolari girovagando per i blog.

La cucina di Ma che ti sei mangiato è semplice, piccola, mingherlina, un po’ essenziale e a tratti disordinata.

La cucina è nata prima di me 🙂 La dimora di cuoca e Cavia è stata scelta prima della cuoca, quando la Cavia ha deciso, in maniera irrevocabile, di diventare single. Ha lasciato la casa famigliare, aperto una porta ed è giunto nella sua nuova casa.

Al di là della porta della cucina si stanno “i vicini”. Nulla di strano? Beh, “i vicini” sono un nome in codice ideato dalla Cavia per sedurre le giovani fanciulle, che però svegli come sono ora hanno capito rapidamente che “i vicini” coincidevano con la mamma. I soliti italiani 🙂

Architettonicamente la cucina è un corridoio rivisitato. L’essenzialità sta nei due fornelli elettrici e nel frigor-ino, da single. Un elemento però della cucina è uscito dal mio cuore: il forno.

Il forno può essere un regalo sorprendente di Natale per un uomo. Glielo fate e promettete di usarlo, anche prima di invadergli casa. Tanto, se gli comprate un forno, vi ha già messo a cucinare 🙂 E’ forno speciale il mio che credi: micro-onde, elettrico e ventilato, grill. 28 cm di diametro il disco e affidabilissimo finora. Ci cuocio di tutto, come vedi dal blog. I biscotti son perfetti, la crosta del pane fa scronc.

Persino le spezie hanno trovato un’adeguata ubicazione, tra un cestino lungo le scale e una mensola. Mensola da cui dondolano i mestoli.

Questa mia cucina è l’emblema del fatto che con tanta buona volontà si fa di tutto, persino la birra ed è persino a dimensione d’uomo:)

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *