Cocktails
comments 12

Uno Spritz per iniziare?

Uno Spritz per iniziare? Che cosa?

Un nuovo indirizzo

Sì, il blog ha i suoi due annetti, un po’ di ricette sono state pubblicate. Lo ammetto non è un inizio vero e proprio, ma un nuovo indirizzo web
(http://machetiseimangiato.com
…segnalo se vuoi) va pur festeggiato. E da buona friulana che ha imparato a bere con gusto a Roma, non potevo che proporre un festeggiamento un po’ alcolico.
Ecco all’ora l’idea di uno Spritz.

Spritz

Mentre io vado a familiarizzare col nuovo blog, aggiornerò la fatidica pagina “Chi sono” e penserò ai Link da proporti, tu puoi preparare quella meravigliosa cosa che è lo Spritz. Bevanda ora da aperitivo ma in origine bevuta persino alle 11 di mattina nel nord-est. Lo Spritz può essere rosso oppure bianco, può avere il Aperol o il Martini, può avere la fetta di arancia o delle olive. Io qui te lo presento nella forma che adoro: Rosso con Martini e Arancia.

Prima ricordati, però, se segui il blog tramite newsletter di iscriverti qui, lassù in alto dove c’è la busta. Se, invece, lo segui tramite RSS, aggiorna l’indirizzo di Ma che ti sei mangiato. Se, invece, lo scopri ora, prova a seguire questo blog dal nome curioso, non web friendly, ma molto friendly inside 🙂

Ma torniamo allo Spritz. Se vuoi sapere dove berne uno buono nella mia città di origine, non posso che segnalarti un posto… E’ di fronte all’Upim storico di Udine. Fin da bimba il suo interno in stile quasi liberty mi attirava. Rimango sempre male quando sento qualcuno dire che ricorda una stazione dei treni. Ma dico io, solo io capito in stazioni deludenti 🙂 All’università quel locale era un sogno, mi sentivo troppo un piccolo Calimero mentre lì tutto brillava. Insomma, se sei a Udine e sia in piazza Libertà guardati intorno e troverai il Contarena.

Se poi vai li e trovi, durante una bella giornata di sole, una blogger (che parolone 🙂 ) e una Cavia (che realismo 🙂 ) che osservano amorevolmente il loro Spritz rosso fino a mangiarsi la fetta di arancia (una bontà!), beh …Ciao ci hai scovati!

SPRITZ

1/3 acqua

1/3 Verduzzo o Friulano o Prosecco

1/3 Aperol o Martini

Una fetta di arancia

Ghiaccio

Banalmente,  mescola Verduzzo, acqua e Martini (o Aperol). Versa nel bicchiere col ghiaccio, nella quantità che vuoi. Unisci la fetta di arancia. E…bevi e sorridi, è la bevanda giusta per gustarsi l’inizio serata.

Già lo conoscevi lo Spritz? Qual è il tuo cocktail da aperitivo preferito? Qui si è sempre pronti a gustare cose nuove 🙂 Cose nuove in un blog dal nuovo indirizzo

12 Comments

  1. Il nuovo look è magnifico! Anche noi giusto ieri abbiamo cambiato il template, ma tu hai veramente strafatto 🙂
    Complimenti 😉

  2. COMPLIMENTISSIMI!
    Mi piace tanto il nuovo blog davvero fine e ricercato nello stile! Festeggio anche io con un brindisi allo spritz! Brava Rossella!

  3. Grande Rossella! complimenti per il restyling, il nuovo abito del tuo blog è veramente bello.
    Ottimo Spritz…

  4. rossdibi says

    Grazieee.
    Non sapete quanto ci ho pensato sopra e sentirsi dire che ho strafatto da @Jas e che è ricercato da @Elisa…beh mi ripagate veramente 🙂
    Ovviamente non disdegno neanche il commento di @Pina.

    Spritz per tutti!!!

  5. Carissima!!!
    un grande in bocca al lupo!
    Adoro lo spritz, lo prendo sempre in Alto Adige e lo fotografo sempre pensando di postarne un po’.

    Quindi lo accetto molto molto volentieri e ti faccio i complimenti.

    Ci si vede il 6, poi prendiamo accordi.

    D.

  6. rossdibi says

    @Luca Lo ammetto, non ho mai sbirciato bene per vedere che vino usassero, ero troppo impegnata ad aspettarlo.
    Sul Verduzzo figura in qualche ricetta, io di solito a casa mi accontento di un Prosecco, anche se poi al bar non mi è sembrato che fosse un prosecco

  7. Ciao Rossella il nuovo blog mi piace molto, mi unisco anch’io ai festeggiamenti e brido assieme a voi con il tuo spritz.
    Daniela.

  8. nex says

    Lo so che dalle tue parti è un’istituzione fare lo spritz con l’Aperol, ma per me, (amante del Negroni), lo spritz è col Bitter Campari 🙂
    In veneto l’ho visto fare nei modi più disparati (ognuno ha la sua ricetta segreta), c’è anche un interessante articolo sulla wikipedia che ne illustra le diverse varianti: http://it.wikipedia.org/wiki/Spritz
    Auguri e… viva lo Spritz 🙂

  9. Cara Rossella,
    mi piace molto,moltissimo la tua nuova casa…
    Ti assomiglia molto di più: spigliata,divertente,generosa,colorata,ironica….
    Sono proprio contenta di averti conosciuta!
    Un bacio grandissimo e…
    Ad maiora!
    Besos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *