Month: luglio 2009

Costine di maiale al forno

Un caldissimo luglio forse non è il momento ideale per le costine di maiale. Ma passare per Ariccia senza cedere alla tentazione della carne è difficile. Almeno siamo stati in grado di non buttarci sulla polpetta. La Cavia si è accontentata di alcune semplici costine di maiale. Inoltre, la Cavia ha insistito per mangiarle con l’Astraio, di cui vi ho parlato pochi giorni fa. Io ero timorosa, dato che l’Astraio è un vino destinato in primis al pesce. Ma alla fine bisogna pur far contento chi ti permette di cucinare per lui. Che grande uomo la Cavia ! Assecondati i capricci, ho pensato ai miei di capricci. Niente costine cotte in pentola, cosa già fatta lo scorso autunno. I risultati furono ottimi ma volevo qualcosa di diverso. Ecco allora le : COSTINE DI MAIALE AL FORNO con contorno di verdure Costine di maiale 2 patate (spellate dalla Cavia, rigorosamente quelle) Olive nere (le ultime rimaste) 1/3 di zucchina (rimasta nel frigo) Poca cipolla rossa Sale Pepe Cumino Rosmarino fresco Olio extra vergine d’oliva Tritare la …

Polpo e Astraio

Cos’è l’Astraio? Dove hai trovato l’Astraio? Perché è finito nel titolo? Ed il  polpo che c’entra? Calma, calma. Come tutte le avventure devo pur creare un po’ atmosfera per assaporarla meglio. La scorsa settimana di ritorno da un lunga, ma fruttuosa, giornata di lavoro, la Cavia mi accoglie a casa chiedendomi: “Ma ti aspettavi un pacco con del vino?” “…..Sì, è quello dei Zonin, della loro mailing list” Infatti mesi prima mi ero iscritta alla loro mailing list per appassionati di vino e cibi con la speranza di poter assaggiare uno dei loro vini. Andate a scoprirne di più su Wine is love Per le caratteristiche tecniche del vino ecco online la scheda dell’Astraio Da appassionata di cibo ho aspettato di avere del tempo libero e mi sono buttata a cercare ricette col pesce per meglio apprezzare tale vino. Volevo ringraziare la sorte e Francesco Zonin della bellissima sorpresa, quindi dato che nella vita nulla viene regalato ho cercato di meritarmi il “premio”. Dopotutto essendo friulana trapiantata a Roma, Zonin è un nome ben presente …

Buon compleanno Cavia 2009 – Menu

Ciao Cavia, son tornata da dieci giorni e tu mi fai già cucinare. Su su scherzo. Lo so che lo scorso weekend mi hai portato in Umbria. Lo so che mi pensi e ti preoccupi mi me. E tu sai che quando cucino so essere intrattabile con chi sta sul divano a vedere il Tour de France. Meno male che tutto passa non appena si è a cena con 13 amici pronti a festeggiare il tuo compleanno. Ma che numero era? Scusa, è vero, ai vanitosi non si fa questa domanda. Ma veniamo al dunque. Anche quest’anno festa di compleanno sul terrazzo condominiale, come lo scorso anno (come ho testimoniato qua e qua e pure qua ). Quest’anno però un menù più semplice per me, in linea con i miei diversi gusti culinari. Ho una gran voglia di cose leggere, estive, vegetali quest’anno. Un po’ come mi successe durante e dopo i due mesi a Ginevra nel 2001, quando ad ogni cena volevo della caprese. Lontananza dalla patria? Richiamo alle radici? A parte queste domande …