Riso
comments 3

Orzo & Birra in cucina

Cara Cavia,

se l’ultima volta ti ho decantato le lodi di Donald stavolta devo decantarle di …e chi se lo ricorda. Era donna simpatica, un po’ grassoccia che ci sapeva fare in cucina.

In studio aveva due ospiti appassionati di cereali tanto da produrre birra il primo e pane e dolci biologici la seconda. Il primo non era altri che il produttore delle birre canadesi Big Rock, suggeritemi da tirebouchon e studiocru su Twitter. Ahimè non avevo la birra rossa Big Rock, mi sono accontentata con grande soddisfazione della birra ambrata di Alexander Keiths .
La ricetta è molto piaciuta anche a Julie. Io me ne sono letteralmente innamorata, quasi dimenticandomi di Donald 🙂

SPEZZATINO CON ORZO E BIRRA

Dosi ad occhio

Spezzatino (di beef)
Orzo
Quasi mezzo litro di birra
Brodo vegetale
7 cucchiai Olio extravergine d’oliva
1 porro
1 spicchio d’aglio (qui in Canada non si spaventano davanti alla cipolla e all’aglio)
Sale
Pepe
2 pomodori
1 carota grande (o carotine come nel mio caso)
Se si ha rosmarino

Saltare in padella l’olio col porro tagliato a fettine e l’aglio triturato.  Aggiungere il sale ed il pepe (in abbondanza). Unire i pomodori tagliati a dadini, poi è la volta della carota tagliata a rondelle. Unire il rosmarino e la carne. Mescolare e cuocere per alcuni minuti. Unire gran parte, ma non tutta la birra. Aggiungere l’orzo nella quantità desiderata. E cuocere per un’ora o un’ora e mezza.

Al bisogno aggiungere durante la cottura del brodo e/o della birra.

Ti assicuro è una ricetta talmente buona che la farò spessissimo anche a Roma.

3 Comments

  1. rossdibi says

    Fammi sapere cosa ne pensi…certo non mi aspetto che provi la ricetta col caldo che mi dicono faccia questi giorni in Italia

  2. Pingback: Birre canadesi 1 « Ma che ti sei mangiato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *